Petitchef

Torta cioccolatosa con ricotta, panna scorzette arancio

Dessert
8 porzioni
30 min
40 min
media
LA CREMOSITA' DELLA RICOTTA CON GUSTO FORTE DEL CIOCCOLATO FONDENTE E L'AMARO DELLE SCORZETTE ...UNA LECCORIA PER IL PALATO!!!

Ingredienti

Numero di porzioni: 8

per la torta :

Per uno stampo di 24 cm 100 g di zucchero semolato

100 g di burro o margarina

60 g di cacao amaro

125 g di fecola di patate


una bustina di lievito vanigliato per dolci

un poco di latte.


per la farcia:

250 g di ricotta Santa Lucia

un quartino di panna da montare

30 g di scorzette di arancio candito e 80 g di zucchero a velo.


per la glassatura:

150 g di cioccolato da copertura fondente

3 / 4 cucchiai di latte.

Preparazione

  • Accendete il forno a 180 C e in una ciotola separate gli albumi( che metterete da parte ) ed i tuorli, che invece inizierete a montare con lo zucchero fino a rendere il composto spumoso e di colore giallo chiaro.
  • Fate ammorbidire il burro ( o la margarina) e sempre con il frullatore unitelo al composto precedente; in una terrina mescolate lievito, cacao, fecola e uniteli con un cucchiaio all’impasto precedente che dovrete ammorbidire un poco con qualche cucchiaio di latte.
  • Mescolate infine agli albumi che avrete perfettamente montati a neve fermissima.
  • Prendete lo stampo imburrato ed infarinato leggermente e dopo averlo riempito con il composto, ponete il tutto in forno per la cottura che sarà circa di 30 – 40 minuti( fate la solita prova stecchino per maggiore sicurezza!)
  • Cotta che sia la torta, farla raffreddare perfettamente sopra ad una gratella per dolci e procedete con la farcia. Con l’aiuto del mixer montate la panna, aggiungete la ricotta passata da un setaccio e per ultimo lo zucchero a velo regolandovi a piacere. Prendete la scorza d’arancio e fatene dei piccoli dadini e uniteli al resto della farcia
  • La torta ormai fredda può essere tagliata in due o tre parti e delicatamente farcita con questo composto. Non ho bagnato la superficie della torta perchè sono strati sottili e non ne hanno bisogno (almeno a mio gusto personale)
  • Per la glassatura totale ho messo, e bisognerebbe farlo a bagnomaria ma non sempre se ne ha il tempo, un pentolino sul fuoco bassissimo e, dopo aver aggiunto il cioccolato fondente tritato grossolanamente ed il latte, ho mescolato con molta attenzione per non fare bollire il composto ma solo per il tempo necessario al cioccolato di sciogliersi. Tenendo il pentolino fuori dal fuoco ho mescolato fino ad avere una consistenza cremosa e dopo averlo fatto raffreddare per pochi minuti, con voluttà infinita, ho ricoperto la torta cercando di stendere il cioccolato in modo UNIFORME E buon appetito!!!



Commenti dei membri:

06/07/2012

La preparerò con piacere, passato questo caldo!

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Pasqua con PetitChef: le nostre migliori selezioni gastronomichePasqua con PetitChef: le nostre migliori selezioni gastronomicheRicette con le pesche: i nostri migliori dessertRicette con le pesche: i nostri migliori dessertDolci con le noci: ricette semplici e delizioseDolci con le noci: ricette semplici e deliziose

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Preparerete delle ricette speciali per la festa di Halloween?
Vota