Petitchef

Piacere vero voiello cucina di montagna: tortiglioni al ragù di cinghiale con ricotta

Portata principale
5 porzioni
30 min
15 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 5

Per il ragù:

325 ml di vino chianti

500 g polpa di cinghiale


2 gambi di sedano

1 spicchio d'aglio


2 foglie d'alloro

4 foglie di salvia

1 rametto di rosmarino

2 bacche di ginepro

2 chiodi di garofano

1 pezzetto di stecca di cannella

1 dado di carne

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

100 g ricotta

olio d'oliva

sale e pepe


Per la crema ai funghi porcini :

50 g di funghi porcini secchi

10 g burro

1 cucchiaio di olio d'oliva,

1 cucchiaio di fecola o maizena

200 ml panna da cucina

1/4 di cipolla

prezzemolo q.b.

sale

Preparazione

  • Mettere a bagno nell'acqua fredda per circa mezz'ora la polpa di cinghiale per fargli perdere il sangue in eccesso.
  • Trascorsa la mezz'ora mettere la polpa di cinghiale in una bacinella a bagno con il chianti, il ginepro, i chiodi di garofano e la cannella e lasciare riposare almeno 12 ore.
  • Questo passaggio fatto il giorno prima. In una pentola alta con un cucchiaio di olio d'oliva far sudare la polpa di cinghiale a tocchetti non troppo piccoli che avrete tolto dal vino che però non va buttato.
  • Buttare l'acqua che si è formata e mettere la carne in un piatto. Nella stessa pentola mettere 2 cucchiai di olio d'oliva con le verdure tritate, l'alloro, la salvia, il rosmarino e lo spicchio d'aglio tagliato a metà e far soffriggere.
  • Aggiungere i pezzi di cinghiale e far insaporire. Sfumare con il vino che avete tenuto da parte dalla marinatura e far evaporare per circa 30 minuti.
  • Quando la carne risulterà asciutta passarla nel trita carne. Rimetterla nella stessa pentola aggiungendo il concentarto di pomodoro e il dado a far cuocere ancora per circa 15 minuti.
  • Se serve aggiungere poco alla volta dell'acqua calda. Aggiustare di pepe e sale se serve. Aggiungere la ricotta e mescolare bene. Spegnere il fuoco.
  • Per la crema ai funghi porcini iniziamo a mettere a bagno in una ciotola con dell'acqua fredda i funghi secchi.
  • In una pentola mettere un cucchiaio di olio d'olio d'oliva, i 10 grammi di burro , la cipolla tritata e il prezzemolo e far soffriggere. Aggiungere i funghi strizzati interi e far cuocere per 15 minuti.
  • Aggiungere la panna e la fecola. Amalgamare per bene e mettere un pò di acqua di cottura della pasta che nel frattempo abbiamo messo a cuocere.
  • Con il frullatore ad immersione riduciamo il tutto in crema che poi andremo a mescolare al ragù di cinghiale.
  • Se dovesse risultare ancora troppo asciutto la allungheremo con ancora un pò di acqua di cottura della pasta. Far saltare la pasta con il ragù di cinghiale e servire.

Domande:






Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Maccheroni con ragù di capra
Maccheroni con ragù di capra
6 porzioni
35 min
facile
3.4 / 5
Ricetta Pappardelle al ragù di cinghiale
Pappardelle al ragù di cinghiale
4 porzioni
40 min
media
4.3 / 5
Ricetta Zuppa di ceci con spinaci
Zuppa di ceci con spinaci
5 porzioni
50 min
facile
4.9 / 5
Ricetta Tajine di agnello con prugne
Tajine di agnello con prugne
4 porzioni
2h30m
media
4.6 / 5

Ricette

Articoli correlati

Natale nella cucina regionale: le ricette del MoliseNatale nella cucina regionale: le ricette del MoliseCome utilizzare il Timo in cucina: ricette gustose e saporiteCome utilizzare il Timo in cucina: ricette gustose e saporiteRicettario: dolci da preparare con il latte di soiaRicettario: dolci da preparare con il latte di soiaCucina afrodisiaca: le migliori ricette con ingredienti piccantiCucina afrodisiaca: le migliori ricette con ingredienti "piccanti"

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Su quale social ci seguite maggiormente?
Vota