Petitchef

Strudel di mele e zucca con crema inglese speziata alla zucca

Dessert
10 porzioni
1 ora
40 min
media
Il classico strudel, con un tocco di raffinatezza in più

Ingredienti

Numero di porzioni: 10

Per la pasta Strudel :

150 g farina (00)

100 ml acqua

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

1 pizzico di sale


Per il ripieno :

500 g mele renette

200 g polpa di zucca mantovana

50 g zucchero di canna

30 g zucchero muscovado

20 ml di Cognac

30 g gherigli di noce

60 g cranberries (disidratati)

50 g di pangrattato

30 g di burro

1 cucchiaino di cannella in polvere

3 chiodi di garofano ridotti in polvere al momento

20 g di burro fuso (per spennellare la sfoglia)


Per la crema inglese speziata alla zucca :

320 ml latte fresco intero

240 g zucchero

120 g tuorli d'uovo (4 o 5, dipende dalle dimensioni delle uova)

100 g polpa di zucca mantovana

80 ml panna (fresca)

1/2 bacca di vaniglia tagliata (per il lungo ; semi)

1/2 cucchiaino di cannella

1 chiodo di garofano pestato e ridotto in polvere al momento

Burro (per la placca del forno o la teglia)

Preparazione

  • Preparare la pasta Strudel: scaldare l’acqua, che deve essere abbastanza calda ma non bollente (1 minuto nel microonde a 750 watt, ed è fatta!). Il calore è fondamentale per tirare sottile la pasta strudel.
    etacciare un paio di volte la farina in un recipiente, aggiungere il sale, fare la fontana e versarvi al centro prima l’olio, poi a poco a poco l’acqua calda, mescolando velocemente con un cucchiaio. Quando la farina avrà assorbito tutta l’acqua, rovesciare l’impasto sulla spianatoia e lavorarlo per qualche minuto, fino ad ottenere un impasto molto morbido, ma non appiccicoso. Farlo l’impasto a riposare, coperto da un panno umido o avvolto da pellicola trasparente, per circa mezz’ora.
  • Accendere il forno a 180 °C in modalità statica.
    Imburrare la placca del forno.

    Fondere il burro in un padellino e aggiungervi il pangrattato; farlo dorare uniformemente mescolando in continuazione e non abbandonandolo neppure per un attimo (si brucia molto facilmente, attenzione!), poi trasferirlo in una ciotola e farlo raffreddare.
  • Preparare il ripieno: tagliare la polpa di zucca a fettine sottili.
    Sbucciare le mele renette, detorsolarle e tagliarle a fettine sottili. Metterle insieme alla polpa di zucca in una ciotola capiente, irrorare con il Cognac, versarci sopra lo zucchero, le spezie, i gherigli di noce spezzettati e i cranberries disidratati e mescolare molto bene per fare insaporire uniformemente il tutto.
  • Stendere la pasta Strudel: Mettere sul tavolo una tovaglia di cotone (o lino) pulita, possibilmente lavata con sapone neutro e ben sciacquata, senza uso di ammorbidenti.. Infarinarla leggermente e cominciare ad appiattirci sopra l'impasto con le mani, dandogli una forma vagamente quadrata. Spianarlo aiutandosi con un mattarello e quando la sfoglia comincerà ad essere abbastanza sottile proseguire a mano: sollevare la pasta dal tavolo e, tenendola con le nocche nella parte sottostante, cominciate a tirarla verso l’esterno facendola girare ogni tanto e facendo attenzione a non romperla: deve diventare praticamente trasparente e avere le dimensioni di un quadrato di circa cinquanta centimetri per lato. I bordi rimangono sempre un po’ più spessi: assottigliateli delicatamente passando con le dita lungo tutta l’estremità della pasta. rifilare le parti più spesse con un coltello.

    Distribuire uniformemente il pangrattato oramai raffreddato su tutta la superficie della pasta, fino a 2 cm dai bordi. Distribuire ugualmente il composto di mele e zucca sulla pasta, poi cominciare ad arrotolare delicatamente lo strudel servendosi della tovaglia. Dopo un paio di giri ripiegare sul ripieno anche i due lembi esterni in modo da chiudere completamente lo Strudel e continuare ad arrotolarlo fino a chiuderlo.

    Trasferire delicatamente lo Strudel sulla placca del forno precedentemente imburrata e farlo cuocere in forno per 30-40 minuti, finché la pasta non risulti dorata.
  • Preparare nel frattempo la crema inglese: cuocere la zucca al vapore finché sarà diventata molto morbida.
    Versare in un pentolino il latte e la panna, metterci dentro i semi di vaniglia e portarli quasi a ebollizione.
    Montare i tuorli con lo zucchero e aggiungervi piano piano il latte e panna caldi, mescolando con la frusta. Trasferire il composto in un bagnomaria caldo e fare addensare la crema inglese mescolando continuamente, fino a quando non comincia a velare il cucchiaio. Tenere d'occhio la temperatura della crema, che non dovrà superare gli 85 °C.
    Quando la crema è pronta trasferirla nel bicchiere del frullatore a immersione insieme alla polpa di zucca e alle spezie, frullare fino a ottenere una crema fine e omogenea, passare al setaccio e mettere in una ciotola, che sarà immersa in acqua e ghiaccio per abbatterne la temperatura fino a 30 °C circa. Conservare in frigorifero.
  • Servire lo strudel, raffreddato e tagliato a fette, insieme a qualche cucchiaiata di crema inglese.

Foto

Strudel di mele e zucca con crema inglese speziata alla zucca, foto 1
Strudel di mele e zucca con crema inglese speziata alla zucca, foto 2
Strudel di mele e zucca con crema inglese speziata alla zucca, foto 3

Domande:




Commenti dei membri:

21/11/2016

Lo trovo molto eccellente ma ancora troppo zuccherosa. Io avrei suddiviso in 20 grammi di zucchero di canna e altri 20 grammi di zucchero musco vado. Poi per la crema avrei messo solo ed esclusivamente 120 grammi di zucchero per il resto va bene così.

(0) (0) Abuso
21/11/2016

Molto buona

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

10 buoni motivi per mangiare le mele10 buoni motivi per mangiare le meleCosa preparare con la barbabietola? Ecco 9 deliziose ricetteCosa preparare con la barbabietola? Ecco 9 deliziose ricetteDolci con le mele: le migliori ricette da preparare a casaDolci con le mele: le migliori ricette da preparare a casaDolci alla cannella: profumo e bontàDolci alla cannella: profumo e bontà

Domanda del giorno
Quale frutta usi per preparare dolci in questo periodo?
Vota