Petitchef

Crema di radicchio con burro alla birra e cialdina di parmigiano

Altro
2 porzioni
30 min
15 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 2

1) Per la zuppa :

450 gr. radicchio tardivo di Treviso

1/2 cipolla bionda

aceto di vino rosso

zucchero di canna

aceto balsamico tradizionale

100 gr. brodo di carne

100 gr. acqua


pepe nero

1 foglia di alloro

1 foglia di salvia

olio extravergine di oliva

scaglie di parmigiano reggiano


2) Per la cialdina :

parmigiano reggiano grattugiato

farina di mais fioretto

un pizzico di semi di nigella


3) Per il burro alla birra :

30 gr. burro

sale rosa dell'Himalaya

20 ml. birra ale doppio malto

pepe nero macinato a mulinello

Fettine di pane tostato per accompagnare

Preparazione

  • Lavate il radicchio, tagliatelo grossolanamente e sbollentatelo per qualche istante in acqua salata con un cucchiaio di aceto di vino rosso, per togliere l'amaro. Scolatelo. In un altro tegame, rosolate dolcemente la cipolla tritata finemente con un filo di olio, una foglia di alloro e una di salvia. Quindi aggiungetevi il radicchio e fatelo insaporire per qualche minuto. Sfumate con aceto balsamico.
  • Versate il brodo bollente con l'acqua, salate leggermente e cuocete per una mezz'oretta. Eliminate gli aromi. Eventualmente zuccherate se fosse un pò amaro. Quindi frullate la zuppa e passatela poi al setaccio. Regolate di sale e pepe. Condite il radicchio tenuto da parte con aceto balsamico ed un filo di olio extravergine di oliva.
  • Per il burro alla birra : tenere il burro a temperatura ambiente. Quindi salatelo leggermente, pepatelo e amalgamate la birra usando una frusta. Fate raffreddare in frigorifero. Se il burro non dovesse emulsionarsi bene con la birra, innanzitutto continuate a montare.
  • Poi fatelo raffreddare e tiratelo di nuovo fuori, portatelo a temperatura ambiente e rimontatelo di nuovo con le fruste elettriche. Quindi rimmetete di nuovo in frigorifero, ma tiratelo fuori 15 minuti prima di andare in tavola.
  • Per la cialdina : mescolate il formaggio grattugiato con un pizzico di farina di mais. Fate dei mucchietti su un foglio di carta forno, distribuitevi sopra un pizzico di nigella e cuocete in forno caldo a 180° sino a doratura. Quindi toglietele dal forno e fatele raffreddare, magari sul manico di un mestolo per dare una forma arcuata.
  • Servite la zuppa calda, rifinendola con le scaglie di parmigiano ed un nocciolino di radicchio tenuto da parte. Servite con crostini di pane caldo, con il burro alla birra, la cialdina a parte e il radicchio avanzato, che può essere messo sui crostini da spalmare con il burro o dentro la zuppa.





Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Ricette con il tacchino. Scopri i migliori piatti da preparare!Ricette con il tacchino. Scopri i migliori piatti da preparare!Cosa preparare con la barbabietola? Ecco 9 deliziose ricetteCosa preparare con la barbabietola? Ecco 9 deliziose ricetteDolci alla cannella: profumo e bontàDolci alla cannella: profumo e bontà

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quanto tempo prima inizi a cercare idee per il Menu di Natale?
Vota