Petitchef

Hummus di carote

Stuzzicherie
4 porzioni
5 min
30 min
20 min
facile
Avete mai provato a preparare a casa l'hummus di carote? Una ricetta semplice e sfiziosa da servire come aperitivo prima dei pasti. Ricca di proteina vegetali, questa crema salata conquisterà sicuramente il palato dei vostri ospiti!

Video

YouTube

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
100 gr di ceci cotti

200 gr carote

1 cucchiaio di olio di oliva

1 cucchiaio di tahina

Succo di 1/2 limone


Sale q.b.

Pepe q.b.

Materiale

Carta da forno
Frullatore

Preparazione

  • Tappa 1 - Hummus di carote
    Preriscaldare il forno a 180°C.
    Tagliate le carote a bastoncini, poi mescolatele con 1 cucchiaio di olio d'oliva. Stendetele su una teglia rivestita da carta da forno ed infornatele per 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
  • Tappa 2 - Hummus di carote
    Ora mettete nel boccale del frullatore le carote cotte, i ceci, il prezzemolo, il succo di limone e la tahina. Poi aggiustate di sale e pepe.
  • Tappa 3 - Hummus di carote
    A questo punto frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. Se vi accorgete che la consistenza non è abbastanza cremosa aggiungere del succo di limone.
  • Tappa 4 - Hummus di carote
    Versate in una ciotola e spolverate con i semi di sesamo!

Consigli:

La tahina è una crema a base di semi di sesamo tipica della cucina mediorientale. La trovate sicuramente nei grandi supermercati o in negozi specializzati in cucina etnica.

Foto

Hummus di carote, foto 1Hummus di carote, foto 2Hummus di carote, foto 3Hummus di carote, foto 4

Domande:

In Egitto facciamo il Hummus con la Tehina. Idem per il babaghanoush però con la polpa di melanzana grigliata.

Rispondere:

Ciao, anche nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la tahina. :-) Hai mai provato questo alle carote?

La tahina si può fare a casa riscaldando a fuoco bassissimo dei semi di sesamo e mescolando in continuazione finché iniziano a lasciare dell'olio. In quel momento si buttano nel mixer e si frullano aggiungendo man mano dell'olio (meglio se di sesamo) finché si ottiene la consistenza desiderata. Non bisogna aggiungere acqua né sale. Una volta rafreddata, la tahina si conserva il frigo dentro un barattolo di vetro a chiusura ermetica fino a quattro mesi.

Rispondere:

Fantastico, non conoscevamo il procedimento per preparare la tahina a casa. Pubblicalo sul nostro sito! :-)




Commenti dei membri:

Stregatto, 19/09/2019

Potete fare la tahina a casa riscaldando a fiamma bassissima dei semi di sesamo mescolandoli in continuazione finché inizieranno a rilasciare il proprio olio. In quel preciso momento mettete nel mixer e frullate aggiungendo olio a filo (meglio se di sesamo, altrimenti arachidi, evitate l'EVO) finché otterrete la consistenza desiderata. Messo in un barattolo di vetro con chiusura ermetica in frigo una volta raffreddato, dura 4-5 mesi. In questa fase non va aggiunta né acqua né sale.

Nota: la consistenza sarà un po' più granulosa che quella della tahina industriale ma è del tutto normale e va benissimo così. Pensate che la ricetta tradizionale prevvede l'uso del mortaio...

(1) (0) Abuso
Risposta Petitchef:

Grazie mille per il tuo suggerimento. :-)


Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Hummus con cipolla caramell(izz)ata
Hummus con cipolla caramell(izz)ata
4 porzioni
35 min
facile
Ricetta Hummus ai carciofi
Hummus ai carciofi
2 porzioni
55 min
facile
Ricetta Hummus libanese senza tahina
Hummus libanese senza tahina
4 porzioni
20 min
facile
4.5 / 5
Ricetta Hummus all'avocado
Hummus all'avocado
4 porzioni
5 min
facile
4.3 / 5
Ricetta Hummus di barbabietole, la ricetta facile
Hummus di barbabietole, la ricetta facile
4 porzioni
5 min
facile
4 / 5

Ricette

Articoli correlati

Carote: le migliori 12 ricette salateCarote: le migliori 12 ricette salateLe ricette per preparare i migliori dolci con le caroteLe ricette per preparare i migliori dolci con le carote

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Su quale social ci seguite maggiormente?
Vota