Petitchef

Piccoli turbanti di platessa e zucchine con coulis di pomodoro,cialde di pane e fiocchi di

Antipasto
4 porzioni
30 min
15 min
facile
Ok ok, riprendete il fiato dopo aver letto un titolo così lungo

In verità è più lungo a dirsi che a prepararsi questo piatto semplicissimo e leggero.

A seconda di quanti turbanti servirete, potrà agevolmente diventare un antipasto o un secondo, piuttosto che un piatto unico se servito chessò con un po’ di riso pilaf di fianco !

Magari è anche un modo carino e sfizioso per far mangiare il pesce ai piccoli ma anche ai grandi.

Ingredienti

Numero di porzioni: 4

Per 8 turbanti:

4 filetti di platessa o sogliola

1 zucchina grande (o comunque 8 fettine di zucchina)

olio extravergine di oliva

sale e pepe

10 pomodorini ciliegini (non troppo piccoli)

una ciabattina (panino) di semola

fiocchi di Sale ambrato Murray River australiano

Preparazione

  • Per la zucchina grigliata:

    Lavare e mondare la zucchina, poi – con l’aiuto di una mandolina – affettarla tenendo da parte 8 fettine.

    Grigliare la zucchina, condirla con un giro d’olio d’oliva e tenerla da parte.
  • Per la coulis di pomodoro:

    Sciacquare i pomodori, dare una incisione non troppo profonda alla base e sbollentarli in acqua bollente.

    Scolarli, tuffarli velocemente in acqua e ghiaccio e spellarli.

    Tagliare poi i pomodorini in 4 falde, privarli dei semi e frullarli con un goccio d’olio d’oliva e un pizzico di sale.

    Passare il tutto allo chinois (o, in mancanza, attraverso un setaccio), raccogliendo la coulis in una cocottina.
  • Per i piccoli turbanti:

    Dividere i filetti in due, tagliandoli per la lunghezza, poi salarli, peparli e completare con un filo d’olio.

    Sistemare la fettina di zucchina sul filetto e arrotolare i turbanti lasciando all’esterno la zucchina.

    Una volta che tutti i mini turbanti sono pronti, sistemarli in piedi in una piccola pirofila appena oliata.

    Cuocere in forno caldo 180-200 per una decina di minuti (tenete comunque d’occhio il forno perchè il tempo dipenderà dallo spessore dei filetti, che devono comunque risultare cotti ma non asciutti).
  • Per le cialdine di pane di semola:

    Affettare la ciabattina in modo da ottenere delle fettine sottili (due per ogni piatto da servire) e grigliarle su una piastra calda fin quando risultano belle dorate e croccanti.
  • Composizione:

    Sistemare la coulis a specchio sul piatto, disporre i turbanti in piedi al centro del piatto e completare con le due cialdine di pane, un giro d’olio, un po’ di basilico sminuzzato ed i fiocchi di sale ambrato Murray River australiano.

Domande:




Commenti dei membri:

08/03/2015

Mi piace la voglio provare!!!

(0) (0) Abuso
02/03/2013

Buonissima ricetta.....

(1) (0) Abuso
enricomario, 02/03/2013

Che idea del tubo

(0) (1) Abuso

Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Menù del giorno
Domanda del giorno
Preparerai qualche ricetta speciale per Halloween?
Vota