Petitchef

Strangozzi ai pioppini su crema di cavolo nero

Portata principale
2 porzioni
30 min
15 min
media

Ingredienti

Numero di porzioni: 2

Ingredienti per la pasta fresca (due porzioni):

120 g di farina di semola

acqua leggermente salata q.b.


Per il condimento:

un ciuffetto di foglie di cavolo nero

100 g di funghi pioppini

uno spicchio d'aglio

sale vichingo affumicato


olio evo q.b.

Preparazione

  • Mescolare la farina con l'acqua (a temperatura ambiente) dove precedentemente è stato disciolto un pò di sale. Impastare finchè non otterrete una palla elastica e ben compatta. Nel frattempo che riposa qualche minuto dedicatersi al sughetto. Sbollentare le foglie di cavolo nero, che in questo periodo possono essere sostituite da spinaci o meglio da cimette di rapa. Scolatele frullatele con una puntina di aglio, olio, sale vichingo affumicato e peperoncino in polvere. La crema di cavolo nero è pronta. I pioppini andranno cotti in una padella molto calda dove è stato già preparato olio, aglio e prezzemolo. Quando saranno cotti salare ed aggiungere un pizzico di peperoncino.
    Stendere l'impasto fino a raggiungere uno spessore di mezzo centimetro. Formare un rotolo aiutandovi con della farina per non far attaccare la sfoglia e tagliare la pasta come vedete da foto. Quando l'acqua bolle tuffarvi gli strangozzi, attendere un paio di minuti e scolare (vi consiglio comunque di testare il livello di cottura). Ripassare in padella con i funghi pioppini. Adagiare nel piatto dove è stato precedentemente posizionata la crema di cavolo nero ancora calda.





Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Consigli in cucina: Quali dolci preparare con la crema pasticceraConsigli in cucina: Quali dolci preparare con la crema pasticcera

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Preparerete delle ricette speciali per la festa di Halloween?
Vota