Petitchef

Ravioli sardi di ricotta : ricetta ?li pulilgioni galluresi? (con foto passo a passo)

Portata principale
4 porzioni
30 min
30 min
facile
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo)
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 2
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 3
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 4
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 5
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 6
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 7
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 8
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 9
  • Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo), foto 10
  • (4.33/5 - 21 voti)
  • 4
  • 47
Ravioli sardi di ricotta : Ricetta ?Li Pulilgioni Galluresi? (con foto passo a passo)
 

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
500 g farina di Semola rimacinata di grano duro

Acqua bollente salata

1 cucchiaio d'olio


Per il ripieno:

500 g ricotta di pecora fresca

1 uovo medio

un ciuffo di prezzemolo

1 cucchiaio di zucchero

1 limone bio grattugiato


1 cucchiaio di farina di frumento


Condimento:

Sugo semplice di pomodoro

Pecorino Sardo stagionato grattugiato abbondante

Preparazione

  • Disponete la semola a formare la classica fontana, sciogliete il sale (10 g. ) in un bicchiere d'acqua bollente, versate l'acqua al centro della fontana; versatela poco a poco, e man man mano che l'impasto assorbe, aggiungete gradualmente altra acqua calda.
    Lavorate bene l'impasto, finché diventi piuttosto compatto, sodo e liscio- Fate riposare l'impasto coperto da pellicola almeno mezz'ora.
  • Nel frattempo preparare a parte il ripieno amalgamando in un recipiente capiente la ricotta con l'uovo, lo zucchero, un pizzico di sale, il prezzemolo tritato, la scorza del limone e la farina.
  • Setacciate la ricotta e lavoratela con gli altri ingredienti in modo da ottenere una crema ben amalgamata e compatta.
  • Con la sfogliatrice per pasta stendete una sfoglia fine di pasta. Con un cucchiaino da caffè prendete il ripieno, fatene delle palline e disponetele sulla striscia di sfoglia.
  • Ripiegate la pasta e premetela delicatamente con le dita attorno al ripieno per farla aderire e cosa ancora più importante per togliere l'aria dall'involucro.
  • Con la rotellina ritagliate i pulilgioni in forma quadrata e disponeteli su un vassoio ben infarinato.
  • Cuoceteli in abbondante acqua salata, scolandoli dopo pochi minuti quando vengono a galla. In un piatto capiente di portata versate un paio di cucchiai di sugo e una manciata di pecorino grattugiato, versate uno strato di ravioli, coprite con altro sugo e pecorino e proseguite a strati. Servite ben caldi.


Commenti dei membri:

19/06/2014

Sono una favolosità

(0) (0) Abuse
19/10/2016

Speciali

Ho cucinato questa ricetta
(0) (0) Abuse
08/02/2017

Ottimi!

Ho cucinato questa ricetta
(0) (0) Abuse
lore03, 14/02/2017

Uau

(0) (0) Abuse

Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Natale nella cucina regionale: le ricette del MoliseNatale nella cucina regionale: le ricette del Molise10 buoni motivi per mangiare le mele10 buoni motivi per mangiare le meleAvocado: le 12 migliori ricette salateAvocado: le 12 migliori ricette salate

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Preparerai un tronchetto durante le feste di Natale?
Vota