Petitchef

Orecchiette nere con porri e aringa affumicata

Portata principale
2 porzioni
2 ore
20 min
facile
Una ricetta molto particolare 100% fatta in casa: a partire dalla pasta fresca. Scoprite come si prepara!

Ingredienti

Numero di porzioni: 2

per le orecchiette nere:

200 g semola di grano duro

1 bustina nero di seppia

un pizzico di sale

100 ml acqua tiepida per impastare


per il condimento:

50 g porro pulito


latte

sale

pepe nero

aneto, maggiorana e timo

buccia di limone grattugiata

una nocina di burro

olio e.v.o.

50 g circa di brodo vegetale

6/7 pomodorini datterini

1 foglia di alloro

Preparazione

  • Setacciate la farina e fate una fontana. Mettete al centro un pizzico di sale e versatevi l'acqua tiepida con il nero. Iniziate ad amalgamare l'acqua alla farina e alla fine impastate, per 10 minuti circa. Fate riposare la pasta per almeno un'ora, coperta con pellicola trasparente a temperatura ambiente.
  • Al momento di stenderla, prendete dei pezzetti di pasta e ricavate dei rotolini spessi circa un dito, tagliateli a tocchetti e poi stirateli con la punta arrotondata di un coltello sull'asse e rovesciateli sul pollice per ottenere delle orecchiette.
  • Disponetele su un vassoio di cartone bene infarinate di semola. Fatele asciugare qualche ora prima di usarle.
  • Per il condimento : affettate molto sottilmente il porro. Rosolatelo dolcemente con un cucchiaio di olio ed un pizzico di sale. Bagnate con il brodo vegetale e cuocetelo dolcemente per 10 minuti, coperto con coperchio.
  • Al termine insaporite con pepe nero macinato al momento, le erbe aromatiche tritate e buccia di limone grattugiata. Tenete in ammollo nel latte l'aringa per 1/2 giornata (in frigo), così da farle perdere un pò il sale.
  • Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e privateli dei semini. Tagliateli a dadini. In una padella antiaderente, scaldate un cucchiaio di olio con una foglia di alloro. Aggiungete i pomodori e fateli insaporire per qualche istante.
  • Salateli e pepateli, prima di toglierli dal fuoco. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e fatela saltare nel condimento di porri, unitevi i pomodorini e l'aringa, precedentemente scolata, tamponata con carta assorbente e tagliata a pezzetti ed eventualmente qualche cucchiaio di cottura della pasta, se occorre. Mantecate con una nocina di burro e servite.

Foto

Orecchiette nere con porri e aringa affumicata, foto 1
Orecchiette nere con porri e aringa affumicata, foto 2

Domande:




Commenti dei membri:

Francescobenedetti, 25/03/2019

Perchè usi quelle schifose olive nere spagnole?????
Non ne abbiamo in Italia????

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Domanda del giorno
Preparerai qualche ricetta speciale per Halloween?
Vota