Petitchef

Calamari ripieni al sugo

Portata principale
4 porzioni
40 min
35 min
media
oppure
Ci sono svariati modi per gustare i calamari; ma quest’oggi voglio proporvi i calamari ripieni, al sugo… una delizia indescrivibile.Ovviamente ci sono svariate farciture, ma quella che vi propongo è la mia ricetta di famiglia, davvero straordinaria e se la provate non la lascerete più… Allora non vi resta che mettervi all’opera, gustarli e poi farmi sapere.

Ingredienti

4 porzioni
8 calamari (peso complessivo circa 800 gr, già puliti- 2 calamari a persona)

8 gamberetti sgusciati


4 cucchiaini di pecorino

70-80 g.r circa di pangrattato

prezzemolo q.b.

olio evo

sale q.b.

pepe q.b.


Per la salsa:

700 gr di polpa di pomodoro pelato

1 spicchio d’aglio

¼ di cipolla tritata

olio evo

sale q.b.

Preparazione

Tappa 1

Iniziate col pulire sotto l’acqua corrente i molluschi, eliminandone le interiora e la testa (lavoro che potete far fare al vostro pescivendolo) o magari comprate quelli surgelati già puliti (in questo caso fate attenzione che la sacca sia intera).

Tappa 2

Dopo averli sciacquati per bene, asciugateli con della carta da cucina assorbente e metteteli da parte.
In una ciotola preparate il composto l’uovo, il formaggio, il pangrattato, il prezzemolo tritato, sale e pepe, mescolate bene… e mettete da parte.
Dopo aver tritato grossolanamente i tentacoli e tagliato a pezzettini i gamberetti, metteteli a rosolare per qualche minuto in padella, con due cucchiai d’olio evo, un pochino di sale e la cipolla tritata.

Tappa 3

Dopo la rosolatura spegnete la fiamma e versate il composto, che avete messo da parte (uovo, formaggio, pangrattato…), nella padella ancora calda, date una bella mescolata in modo che gli ingredienti si amalgamino tra di loro e si addensino leggermente.

Tappa 4

A questo punto riempite i calamari ma non fino all’orlo, lasciare un po’ di spazio (anche perché in cottura tenderanno a gonfiarsi) per poi chiuderli con uno stecchino.

Tappa 5

Quando sono tutti pieni, mettete in un’ampia pentola a scaldare dell’olio e uno spicchio d’aglio, soffriggendo a fiamma bassa (senza far bruciare l’aglio); versate i pomodori pelati, salate e fate cuocere il sugo finché non si restringa quasi della metà.

Tappa 6

Adesso è giunto il momento di tuffare i calamari nel sugo lasciarli cuocere per una buona mezzora, andando di tanto in tanto a dare una mescolata (se pensate che il sugo si è ristretto troppo aggiungete un pochino di acqua ma, in questo caso, non dimenticate di aggiustare di sale).

Tappa 7

Adesso che i calamari sono pronti non vi resta che servili tagliandoli a rondelle, accompagnandoli con abbondante salsa di pomodoro e tanto, tanto pane, per poter godere di una meravigliosa scarpetta; servite il tutto con un buon calice di vino bianco frizzantino.






Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Le migliori ricette per preparare i cannelloniLe migliori ricette per preparare i cannelloni12 deliziosi dolci al cioccolato da preparare a casa12 deliziosi dolci al cioccolato da preparare a casaNatale nella cucina regionale: le ricette del LazioNatale nella cucina regionale: le ricette del Lazio

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Cosa ti piace di più del sito PetitChef.it?
Vota