Petitchef

Cornetti sfogliati di Luca Montersino

Altro
5 porzioni
30 min
20 min
facile

Ingredienti

5

Per il lievitino :

per l'impasto :

per sfogliare :

per la finitura :

Preparazione

  • Procedete impastando prima la farina, lo zucchero e il miele, aiutandovi versando pian pianino il latte. Aggiungete poi le uova, uno alla volta e non procedete oltre, fino a quando l'uovo versato non sarà stata completamente inglobato ed amalgamato. A questo punto potrete aggiungere gli aromi, la vaniglia, della buccia di limone grattugiata o altro a piacere.
  • Tappa 2 - Cornetti sfogliati di Luca Montersino
    Introducete anche il lievitino, mi raccomando!!! ben strizzato. Quando l'impasto sarà bello liscio ed elastico, potrete aggiungere anche il burro, poco per volta e infine il sale. L'impasto ottenuto dovrà riposare in frigo, completamente avvolto in pellicola trasparente per almeno un'ora. Dopo questo riposo, potrete finalmente passare alla sfogliatura.
  • Tappa 3 - Cornetti sfogliati di Luca Montersino
    Dovrete inglobare il burro e procedere a fare tre pieghe da tre. Se non siete pratici e quest'ultima frase vi sembra solo uno scioglilingua, date un'okkiata alla ricetta della pasta sfoglia per avere delucidazioni.
  • Tappa 4 - Cornetti sfogliati di Luca Montersino
    Una volta fatta la sfogliatura e, solo quando la pasta avrà riposato per bene, fate ancora una volta affidamento a tutte le capacità mattarellanti dentro di voi e, aiutandovi con la farina, stendete la pasta mantenendovi il più possibile regolare. Formate un rettangolo abbastanza spesso di spessore e ottenetevi dei triangoli. Adesso dovrete stringere con la mano sinistra la base del triangolo e con la destra afferrerete la punta e, tirando, otterrete un triangolo più sottile di spessore.
  • Tappa 5 - Cornetti sfogliati di Luca Montersino
    Arrotolate i triangoli per ottenere i cornetti: partite dalla base e spingete verso la punta. Ottenuti i cornetti disponeteli in una placca da forno rivestita con carta da forno. Coprite per bene con la pellicola e lasciate lievitare. Se usate il lievito madre, io consiglio come cella di lievitazione il forno spento, magari con la luce accesa. Se preferite, potete anche congelare i cornetti ottenuti prima di farli lievitare, avendo cura di scongelarli e lasciarli lievitare la notte prima dell'utilizzo.
  • E' bellissimo passare la giornata a confezionare cornetti, ma ancora meglio è lasciarli lievitare tutta la notte ed infornarli al mattino per fare una colazione indimenticabile. Prima di infornarli Luca Montersino li spennela con panna e tuorlo d'uovo. Saltato questo passaggio, ma nessuno se n'è lamentato.
  • Ancora qualche appunto: con questa dose ne vengono circa 50, dipende dalla grandezza che darete. Vista la laboriosità, sicuramente conviene fare delle grandi dosi e passare poi a congelare i cornetti. Io ho congelato anche l'impasto sfogliato ed è andato tutto bene. Infornate a 190 °C per 20 minuti circa.

Avete preparato questa ricetta ? Taggate @petitchef.it e aggiungete al vostro post l'hashtag #PetitchefIT


Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili

Ricetta Cornetti salati stile brunch
Cornetti salati stile brunch
2 porzioni
10 min
facile
4.5 / 5
Ricetta Cornetti salati con prosciutto e formaggio
Cornetti salati con prosciutto e formaggio
3 porzioni
18 min
facile
5 / 5
Ricetta Cornetti di sfoglia con prosciutto e besciamella
Cornetti di sfoglia con prosciutto e besciamella
6 porzioni
30 min
facile
4.5 / 5
Ricetta Cheesecake al pistacchio con pasta fillo
Cheesecake al pistacchio con pasta fillo
6 porzioni
3 h 30 m
facile
5 / 5
Ricetta Brioche senza burro
Brioche senza burro
8 porzioni
4 h 50 m
media
4.4 / 5

Ricette

Pianificatore di menu
Petitchef ti consente di pianificare in anticipo il menu giornaliero o quello settimanale

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno
Per ricevere il menù del giorno di Petitchef e le sue golose novità, inserisci la tua e-mail.
Domanda del giorno
Cosa mangi in spiaggia?
Vota