Petitchef

Ravioli con salsiccia e cavolo nero

Portata principale
4 porzioni
30 min
25 min
media
Un elogio alla toscana unendo insieme salsiccia e cavolo nero dentro a dei deliziosi ravioli. Salsiccia e cavolo nero che useremo sia come ripieno che come condimento.

Ingredienti

Numero di porzioni: 4

Per la pasta :

300 g di farina 00

3 uova (da 80 g circa)


Per il ripieno e il condimento :

200 g di salsiccia

300 g di cavolo nero



1 spicchio d'aglio

1 cipolla

1/4 di bicchiere di chianti

Olio EVO

Sale

Pepe q.b.

Preparazione

  • Facciamo la classica pasta all'uovo. Io nella planetaria ho messo farina e uova ad impastare fino ad avere un bel panetto morbido, chi non ha la planetaria metta su una spianatoia la farina, faccia il classico cratere nel quale mettere le uova intere, poi impasti fino ad avere un bel panetto liscio e morbido.

    Come tutti gli impasti di farina, lo avvolgiamo in un poco di pellicola trasparente e lo lasciamo in frigorifero almeno mezz'ora.

    Mentre l'impasto dei nostri ravioli riposa, preparo il ripieno, che farà anche da condimento. Faccio una mirepoix di sedano aglio carota e cipolla (mirepoix= tagliato a dadini piccolini). Faccio quindi il classico soffritto, metto un velo d'olio in una pentola e senza aspettare che diventi troppo caldo metto le verdure. Le metto quasi a freddo perché sono tagliate piccole e non voglio bruciarle. Con fiamma dolce le faccio appassire.

    Mentre il fondo di verdura cuoce, spello la salsiccia e con una forchetta la sgrano grossolanamente, io poi l'ho passata a coltello perché se no mi rimaneva attaccata in pezzettoni troppo grandi. Poi lavo bene bene le foglie di cavolo nero, tolgo la costa centrale coriacea sfilando le foglie per il lungo e le taglio a striscioline.
  • Quando le verdure sono appassite, all'incirca ci vorranno 10 o 15 minuti, metto la salsiccia e il cavolo nero, alzo la fiamma e rosolo bene mescolando. Dopo qualche minuto di rosolatura aggiungo un poco di vino rosso, e lascio che evapori.
    A questo punto riabbasso la fiamma e faccio cucinare bene il tutto. Grosso modo per quindici minuti, il tempo di cuocere bene la salsiccia, di creare un fondo gustoso e di fare in modo che i sapori si amalgamino bene.

    Appena pronto ne prendo un poco, quello che mi serve per riempire i ravioli, scolandolo bene dal liquido in eccesso. Non aggiungo nient'altro, né ricotta, né parmigiano, né uovo. Lo lascio così, in purezza.
    Se proprio ci fosse del liquido, concedo una spolverata di parmigiano, ma nient'altro. E' ovvio che chi desidera può compattarlo con uova, ricotta, noce moscata, parmigiano, come i classici ravioli, ma io per questo piatto ho preferito lasciarlo in purezza per potermelo gustare al meglio.
    Preparo quindi i ravioli nel classico modo.
  • Tappa 3 - Ravioli con salsiccia e cavolo nero
    Pentola di acqua bollente salata, lessiamo i ravioli per circa 5 minuti (assaggiamo se sono ben cotti o ancora crudi) una volta pronti li scoliamo delicatamente per non romperli e li condiamo col resto di salsiccia e cavolo nero che abbiamo lasciato nella padella al caldo, magari 2 minuti prima di scolare i ravioli accendiamo la fiamma sotto il condimento per evitare di impiattarlo freddo.
    Dopo potete anche scatenare l'inferno! E si scatenerà, è garantito!

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Primi Piatti con la zucca: ricette facili e sfiziosePrimi Piatti con la zucca: ricette facili e sfizioseRicette con la salsiccia: 9 proposte semplici e gustoseRicette con la salsiccia: 9 proposte semplici e gustoseFinger food: 30 ricette per stuzzicare con stileFinger food: 30 ricette per stuzzicare con stileTagliatelle, maltagliati, garganelli, quadrucci, ravioli, tortelliniTagliatelle, maltagliati, garganelli, quadrucci, ravioli, tortellini

Domanda del giorno
Quale frutta usi per preparare dolci in questo periodo?
Vota