Petitchef

Napoli in cucina: E maccarune d’o gravunaro.

Portata principale
4 porzioni
5 min
25 min
media
Napoli in cucina. E maccarune d’o gravunaro.
Come spiegarlo se non lo si assaggia. Pochi ingredienti : alici, aglio, peperoncino, capperi e le olive che lo rendono speciale
Una volta frullate le olive e unite all’intingolo l’acqua evaporerà e voi sentirete sprigionarsi gli aromi e ad ogni boccone assaporerete il sapore dell’olio (per alcuni forse sarà la prima volta) quello vero.

Una ricetta molto antica, tanto che era già diffusa nel periodo della reggenza dei Borbone a Napoli.
Ma voi ve lo ricordate “‘O gravunaro”? Io si , da bambini per farci intimorire e stare calmi ci dicevano ” se nun fai u’ brav chiamm u’ graunaro”.
“‘O gravunaro” Era il venditore di carbone che giravano per i vicoli di Napoli gridando “‘O gravunaro” (almeno dalle mie parti cosi dicevano) le vedevi con dei grossi sacchi in spalla pieni di carbone che ricavava dalla legna dei boschi circostanti. Le carbonelle del legno (castagno) serviva ad alimentare i bracieri a far funzionare i ferri da stiro delle massaie e a riscaldare l’acqua. Molto tempo dopo questo mestiere da ambulante divenne un posto fisso con tante aperture di botteghe.

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
400 gmaccheroni (ziti spezzati)

300 g olive nere di Gaeta

5 filetti di alici di Cetara

4 spicchiaglio


5/6 capperi sotto sale

q.b.olio

Preparazione

  • Tappa 1 - Napoli in cucina: E maccarune d’o gravunaro.
    Per questo piatto tritiamo finemente, i filetti di alici, l’aglio e il peperoncino (01). Fatto questo mettiamo una padella sul fuoco con poco olio e lasciamo soffriggere il tutto (02). Ora denoccioliamo le olive e puliamo i capperi e li frulleremo quasi a renderla una crema (03).
  • Tappa 2 - Napoli in cucina: E maccarune d’o gravunaro.
    Uniamo le olive e capperi frullati all’intigolo (04) e lo lasciamo cuocere perqualche minuto. Nel frattempo scoliamo la pasta al dente e la uniamo al composto (05) e la lasceremo mantecare nel sugo ottenuto. Servo il tutto accompagnando con del buon vino aglianico (06).
  • Tappa 3 - Napoli in cucina: E maccarune d’o gravunaro.
    Il colore violaceo delle olive la dice lunga su questo piatto. Buon Appetito e alla prossima ricetta.

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili

Ricetta Tacos vegetariani
Tacos vegetariani
4 porzioni
50 min
facile
5 / 5
Ricetta Salsa messicana
Salsa messicana
4 porzioni
40 min
facile
5 / 5
Ricetta Shakshuka
Shakshuka
4 porzioni
40 min
facile
5 / 5

Ricette

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:
Domanda del giorno
Quante volte a settimana mangiate le uova?
Vota