Petitchef

Cucina vicentina parte seconda: i bigoli con l'arna

Portata principale
4 porzioni
30 min
40 min
facile
Qui è un piatto a base di anatra, è ben stagionato.

Ingredienti

4

Preparazione

  • L'anatra potete prenderla già eviscerata e pulita. In caso aveste un contadino che ve ne regala una (che sarebbe molto meglio) procedete a spennare l'anatra, liberarla dalle interiora, pulirne il fegatino e lo stomaco, conservando le altre frattaglie, poi bruciacchiandola sul fuoco, così tutte le eventuali piumette se ne andranno.
  • Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e aggiungete la carota, la cipolla, il sedano, qualche rametto di prezzemolo, l'alloro e lo spicchio d'aglio.
  • Appena inizierà a bollire l'acqua, tuffateci l'anatra con il cuore, il fegato e il ventriglio (parte dello stomaco).
  • Fate cuocere a coperchio semiaperto per circa un'ora, poi scolate e spellate l'anatra.
  • Tritate finemente le frattaglie, tranne il fegato , disossate l'anatra e mettete il trito di frattaglie e carne a rosolare in un po' di burro con un bel po' di foglie di salvia.
  • Salate e pepate.
  • Cuocete i bigoli in acqua salata e conditeli poi con questo sughetto. Una spolverata di parmigiano, se gradite, e via.

Ricette simili

YouTube


Foto

Cucina vicentina parte seconda: i bigoli con l'arna, foto 1
Cucina vicentina parte seconda: i bigoli con l'arna, foto 2

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Natale nella cucina regionale: le ricette dell'Emilia Romagna Natale nella cucina regionale: le ricette dell'Emilia Romagna Cucina asiatica: ricette speciali dall'oriente Cucina asiatica: ricette speciali dall'oriente Natale nella cucina regionale: le ricette della Calabria Natale nella cucina regionale: le ricette della Calabria

Domanda del giorno
Cosa mangi più spesso in questo periodo?
Vota