Petitchef

Mayali katcher pogaça, ovvero il pane sfogliato turco

Portata principale
8 porzioni
2 ore
20 min
media
246 Kcal
.

Ingredienti

Numero di porzioni: 8
200ml di latte

100ml di olio extravergine di oliva)

1 uovo (l’albume nell’impasto e il tuorlo per spennellare)

1 cucchiaio di zucchero (raso, circa 10gr)

2 cucchiaini di sale

2 cucchiaini di lievito disidratato (6gr, oppure poco meno di un panetto di lievito di birra fresco)

Farina q.b. (circa 500gr)


Per la farcitura (che io ho omesso questa volta) :

1 mazzetto di prezzemolo

200 gr. ricotta (o formaggio feta)


Per tra gli strati :

2 cucchiai di burro ammorbidito (circa 25-30gr)


Per ancora :

Semi di sesamo (o papavero per decorare)

Preparazione

  • Mescolare assieme la farina, il lievito disidratato, lo zucchero e il sale, poi formare la fontana (nella planetaria o sulla spianatoia) e versarci al centro l’albume, il latte tiepido e l’olio.

    Impastare per 5-10 minuti in modo da avere un impasto morbido ma non appiccicoso.

    Formare una palla e farla lievitare in una ciotola per almeno mezz’ora.
  • Dividere poi l’impasto in 8 palline e stenderle con il matterello fino ad ottenere dei dischi grandi quanto un piatto da dessert (circa 20-25cm di diametro).

    Impilarli uno sull’altro, spennellando ogni disco con il burro morbido (solo l’ultimo non l’ho imburrato).

    Riprendere la pila di pasta e, sempre con l’aiuto di un matterello (e, se serve un po’ di farina, anche se a me non è servita), iniziare a stendere l’impasto in modo da ottenere un disco piuttosto sottile e molto molto grande (almeno 50cm di diametro).
  • Con una rotella liscia ricavare dei triangoli (la ricetta dà i numeri nel vero senso della parola in quanto parla prima di 12, poi di 8 e infine di 24 ma non ho capito bene in riferimento a cosa, quindi ho tagliato la testa al toro e mi sono orientata su una pezzatura medio-piccola, ricavando così 16 triangoli).

    Se decidete di farcirli, è questo il momento di farlo.

    Ripiegare i bordi del triangolo verso l’interno e arrotolare partendo dalla base verso la punta per formare i croissants.
  • Disporre i panini ben distanziati su una o due teglie rivestite con un foglio di carta forno e farli lievitare per almeno un’ora.
  • Nel frattempo riscaldare il forno portandolo ad una temperatura di 180°C.

    Spennellare molto delicatamente i croissants lievitati con il tuorlo, decorarli con i semi di sesamo (o papavero) e cuocerli in forno caldo per circa 20 minuti finchè prenderanno un bel colore dorato.

Informazioni nutrizionali:

per 1 porzione / per 100 g

Nutrizione:

Informazioni nutrizionali per 1 porzione (90g)
Calorie: 246Kcal
  • Carboidrati: 13.1g
  • Lipidi: 18.1g
  • Grassi saturi: 5.3g
  • Proteine: 6.7g
  • Fibre: 0.8g
  • Zucchero: 4.4g
  • ProPoints: 7
  • SmartPoints: 9
vegetarianovegetariano

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Le castagne, Gustoso pane dei poveriLe castagne, Gustoso pane dei poveriPane carasau: ricette sfiziose da proporre ai vostri ospitiPane carasau: ricette sfiziose da proporre ai vostri ospitiPrepara anche tu il pane a casa, segui i consigli di Petitchef!Prepara anche tu il pane a casa, segui i consigli di Petitchef!

Menù del giorno
Domanda del giorno
Quale frutta usi per preparare dolci in questo periodo?
Vota