Petitchef

Otello alle amarene di ernst knam

Dessert
8 porzioni
20 min
50 min
media
Un appunto sul dolce, l’Otello alle amarene: la ricetta è molto buona ma manca di zucchero, vista la quantità di cacao e di caffè che rendono il dolce amaro andante.

Non potrei mai permettermi di fare la maestrina riguardo una ricetta di Knam, ma devo pur sempre adeguarla ai miei gusti

Non so se sarebbe meglio aumentare la quantità di zucchero (di almeno 30gr), diminuendo quella di cacao amaro oppure lasciare la grammatura di zucchero invariata, sostituendo metà della dose di cacao amaro con

Ingredienti

Numero di porzioni: 8

Preparazione

  • Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e mettetelo da parte.

    Quindi preparate la ganache.

    Versate la panna in una casseruola e mettetela a scaldare sul fuoco.

    Portatela a ebollizione, poi aggiungete il cioccolato fondente.

    Mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno, finchè il cioccolato non si sarà completamente sciolto e ben amalgamato con la panna.

    In una casseruola fate fondere il burro, quindi imcorporatelo alla crema ganache con lo yogurt, le uova e lo zucchero e mescolate, fino a ottenere un impasto omogeneo.

    Unite poi la farina, il lievito, il sale e il cacao (per me setacciato), il caffè espresso e quello solubile, mescolando fino a rendere il composto liscio e corposo.

    Infine aggiungete le amarene sciroppate e mescolate nuovamente.

    Versate l’impasto nello stampo e ponete nel forno preriscaldato a 160 per circa 40/45 minuti (fate la prova stecchino, nel caso prolungate la cottura; io gli ultimi 20 minuti li ho dovuti completare coprendo il dolce con un foglio di carta stagnola).

    Fate raffreddare per 10 minuti, quindi togliete il dolce dallo stampo, capovolgendolo delicatamente e lasciatelo raffreddare ancora per 1 ora. (Knam suggerisce: prima di sformare il dolce, lasciatelo capovolto per 1 ora, in modo che lo stampo trattenga l’umidità e la torta resti soffice).
  • Preparate infine la glassa: fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente insieme alla panna, mescolando ogni tanto finchè il cioccolato non si sarà completamente sciolto e gli ingredienti non risulteranno perfettamente amalgamati.

    Aggiungete il liquore e mescolate brevemente (io ho saltato questo passaggio ).

    Ricoprite la torta con la glassa e lasciatela in frigorifero per 20 minuti, o comunque finchè la glassa non si sarà solidificata.

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili

Ricetta Crostata al cioccolato fondente di ernst knam
Crostata al cioccolato fondente di ernst knam
15 porzioni
2 ore
Difficile
4.5 / 5
Ricetta Come preparare la pasta sablée alle mandorle
Come preparare la pasta sablée alle mandorle
10 porzioni
2h20m
facile
3.8 / 5
Ricetta Torta brioche alle prugne
Torta brioche alle prugne
10 porzioni
2h40m
media
4.6 / 5
Ricetta Ciambella alle carote con crema al formaggio
Ciambella alle carote con crema al formaggio
10 porzioni
1 ora
facile
5 / 5

Ricette

Articoli correlati

Dolci alle mandorle: le migliori ricette selezionate per voi!Dolci alle mandorle: le migliori ricette selezionate per voi!Dolci con le mele: le migliori ricette da preparare a casaDolci con le mele: le migliori ricette da preparare a casaDolci alle nocciole: ricette facili e goloseDolci alle nocciole: ricette facili e golose

Menù del giorno
Domanda del giorno
Quale base utilizzate per le vostre torte salate?
Vota