Petitchef

Crostata meringata al limone

Dessert
8 porzioni
2 ore
20 min
Difficile
Questa crostata l'ho provata al corso di pasticceria base del Cordon Bleu e ne ero rimasta folgorata...buonissima, si scioglieva in bocca! è stata una di quelle ricette perfette che tanto ero sicura che una volta a casa non mi sarebbe mai venuta!! Ho fatto passare un bel pò di tempo e l'ho riprovata, con molta soddisfazione e sguardo incredulo è venuta benissimo (molto fiera di me!!).

Ingredienti

Numero di porzioni: 8
Serve un cannello per caramellare o forno con grill


PER LA PASTA FROLLA all'olio di oliva:

300g di farina

100g di olio di oliva e.v.o.

100g di zucchero


1 cucchiaino di lievito per dolci

Semi di 1 stecca di vaniglia


PER LA CREMA AL LIMONE:

500 ml di latte

100g di zucchero semolato

40g di farina

4 tuorli

scorza di 2 limoni


PER LA MERINGA ALL’ITALIANA:

4 albumi freschi

250g di zucchero semolato

Acqua

Preparazione

  • Separare i tuorli dall’albume e metterli da parte. Nella planetaria sbattere i tuorli e poco alla volta unire l’olio, e aggiungere lo zucchero.

    Unire la farina, il lievito, i semi della bacca di vaniglia, e un pizzico di sale. Per compattare il tutto unire gli albumi e impastare fino a creare una palla.
    Lasciare riposare in frigo per 45 minuti.

    Stendere la pasta frolla e infornarla bucherellata a 180 per 30/35 min.
    Lasciarla raffreddare.
  • In un pentolino far bollire il latte con la scorza di un limone. Lavorare con una frusta i tuorli d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Incorporare la farina setacciata e mescolare.

    Unire il latte caldo, privato della scorza di limone e rimettere sul fuoco, mescolando senza interruzione per almeno 5 min.

    Aggiungere la scorza grattugiata dell’altro limone e portare a cottura.
    Lasciare raffreddare la crema.
  • Cuocere lo zucchero con poca acqua in un pentolino fino al raggiungimento della densità della piccola bolla ( temperatura di 117,5 ). Quando è pronto versarlo a filo sopra gli albumi già montati a neve ferma, continuando a montare con la frusta fino al completo raffreddamento.
  • Prendere la base della crostata, versare la crema al limone e ricoprirla con la meringa.

    Ultimo passaggio ma quello più divertente, caramellare la superficie con un cannello o in forno con il grill per pochi secondi.

Domande:

La meringa va mangiata cotta o morbida?

Rispondere:

Salve, la meringa una volta che viene passata al grill del forno o caramellata con il cannello è pronta da magiare. Buona giornata




Commenti dei membri:

10/08/2013

Complimenti per questa crostata,proverò a farla anche io.

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Crostata meringata alla nutella
Crostata meringata alla nutella
4 porzioni
1h5m
facile
4 / 5
Ricetta Crostata meringata al limone
Crostata meringata al limone
8 porzioni
2h45m
Difficile
4.4 / 5
Ricetta Crostata di Fragole - Ricetta Facile
Crostata di Fragole - Ricetta Facile
10 porzioni
1 ora
facile
4.3 / 5
Ricetta Crostata di sfoglia alle ciliegie
Crostata di sfoglia alle ciliegie
8 porzioni
1h5m
facile
5 / 5
Ricetta Crostata di kiwi - Ricetta facile
Crostata di kiwi - Ricetta facile
10 porzioni
1 ora
facile
3.7 / 5

Ricette

Articoli correlati

Dolci aromatizzati al limone: 15 idee deliziose scelte per voiDolci aromatizzati al limone: 15 idee deliziose scelte per voi

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Sti già utilizzando i funghi porcini freschi per le tue ricette?
Vota