Petitchef

Brioche speziata alla zucca

Stuzzicherie
4 porzioni
4 ore
2 ore
facile
Quanto alla terza parte di impasto residua potete aspettare fino a domani per veder che fine ha fatto.

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
350 g farina Manitoba

250 g farina bianca 00

100 g zucca arrostita

80 g zucchero semolato fine

60 g burro

250 ml latte

un cucchiaio semi d'anice

2 cucchiaini cannella in polvere

1 cucchiaino e mezzo chiodi di garofano in polvere

1/2 cucchiaino noce moscata

25 g lievito di birra


per la glassa:

2 cucchiai zucchero semolato fine

1 cucchiaino succo di limone

qualche goccia essenza di vaniglia

acqua

Preparazione

  • Preparate in anticipo la zucca. Sbucciatela, lavatela, asciugatela, tagliatela a quadrotti, disponetela in un solo strato in una teglia ricoperta di carta forno e cuocetela a 170° per 30-40 minuti: attenzione a non far scurire i bordi, sennò vi ritrovate con dei "moscerini" neri nella brioche.
  • Fatela raffreddare e lavoratela con il minipimer fino ad ottenere una crema omogenea: probabilmente vi servirà un po' di latte, ma aggiungetene poco e soprattutto misuratelo. Tenete la zucca in frigo, sigillata, e tiratela fuori un'ora prima di utilizzarla.Setacciate le farine con le spezie in una grande ciotola e fate una fossetta a centro. Fate intiepidire il latte, mettetene una parte in un bicchiere con un cucchiaio dello zucchero e il lievito sbriciolato e mescolate bene finché non si forma la schiuma. Nel resto sciogliete il burro e lo zucchero restante.
  • Versate il latte con il lievito nella fossetta, sbattete con un cucchiaio cercando di incorporarvi un po' di farina e quando avrete ottenuto una pappetta densa lasciatela riposare per un quarto d'ora.
  • Poi aggiungete nella ciotola il resto del latte e la crema di zucca continuando a sbattere con forza con il cucchiaio. Quando avrete incorporato tutta la farina iniziate a lavorare con le mani e verificate la consistenza dell'impasto: la zucca tende a renderlo appiccicoso, quindi dovete valutare voi se è necessario aggiungere un po' di farina.Quando sarà facilmente lavorabile rovesciatelo sul piano di lavoro infarinato e lavoratelo bene dando 8-9 torciture e sbattendolo con forza a metà della lavorazione. Poi rimettetelo nella ciotola pulita, appena unto con un cucchiaino d'olio e sigillato ermeticamente con la pellicola.
  • Fatelo lievitare in un luogo riparato. Quando sarà raddoppiato di volume rovesciatelo sul piano da lavoro, sgonfiatelo con la mano e dividetelo in tre parti: prendetene due, ricavatene dei filoncini di 40 cm, attorcigliateli su se stessi sigillando bene le estremità e disponete il filone così ottenuto in uno stampo da cake foderato di carta forno. Fatelo lievitare ancora per 30-40 minuti coperto da pellicola infarinata.
  • Accendete il forno a 240°. Quando vedete che l'impasto sborda di qualche centimetro dallo stampo infornatelo per 15 minuti. Nel frattempo preparate la glassa con due cucchiai di zucchero semolato, qualche goccia di essenza di vaniglia, un cucchiaino di succo di limone e tanta acqua quanta ne serve a ottenere una pappetta densa.
  • Quando vedete che la brioche è dorata e ha formato quel po' di crosticina che la rende "sostenuta" aprite lentamente lo sportello del forno, estraete lo stampo, spennellatela con la glassa e infornatela per qualche altro minuto, fino a completa cottura.Estraetela dallo stampo e fatela raffreddare su una gratella da pasticciere.





Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Brioche alla panna con lievito madre
Brioche alla panna con lievito madre
4 porzioni
1 ora
facile
4 / 5
Ricetta Brioche alla crema pasticcera
Brioche alla crema pasticcera
12 porzioni
35 min
facile
Ricetta Brioche della Befana (Roscon de Reyes)
Brioche della Befana (Roscon de Reyes)
10 porzioni
4h25m
media
4.4 / 5
Ricetta Brioche dei Re magi
Brioche dei Re magi
12 porzioni
4h20m
media
4.3 / 5
Ricetta Brioche senza burro
Brioche senza burro
8 porzioni
4h50m
media
4.5 / 5

Ricette

Articoli correlati

12 ricette alla zucca12 ricette alla zuccaLa zucca, principessa d’autunno.La zucca, principessa d’autunno.Dolci alla cannella: profumo e bontàDolci alla cannella: profumo e bontà

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quanto tempo prima inizi a cercare idee per il Menu di Natale?
Vota