Petitchef

Mug cake ai cioccolato e granella di nocciole

Snack
4 porzioni
10 min
2 min
facile
Le Mug cake ai cioccolato e granella di nocciole sono tortine velocissime da preparare e cucinare che possono essere perfette per colazione, merenda o anche quando ci prende la “voglia di qualcosa di buono” e non sappiamo resistere.

Ingredienti

4

Preparazione

  • Tritate il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola, disponendola poi nel forno a microonde.
  • Cuocete a 750 W per 1 minuto, quindi toglietela ciotola mescolate e rimettetela nel micro per un altro minuto. Togliete il cioccolato fuso, mescolatelo e lasciatelo raffreddare.
  • In un'altra ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso: incorporate poi la farina setacciata con il lievito e il cacao, in 2/3 volte, alternandola con il cioccolato fuso e il latte, versati a filo. Per ultimo, aggiungete l’olio.
  • Versate il composto nelle tazze (riempiendole per circa metà), cospargete con granella di nocciole e trasferitele nel microonde e cuocetele a 750 W per due minuti circa.
    Sfornatele, lasciatele raffreddare, quindi guarnite le Mug Cake con panna montata, una nocciola tostata e zuccherini a piacere.

Consigli:

Per i più golosi: prima di infornare, mettete un pezzetto di cioccolato nell’impasto di ogni tazza… si scioglierà in cottura e creerà un cuore scioglievole nelle vostre tortine!!!

Domande:



Video correlati

YouTube

Commenti dei membri:

mary_p2018_1_2, 17/01/2019

Veloce e goloso.

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Dolci alle nocciole: ricette facili e goloseDolci alle nocciole: ricette facili e goloseRicette con cioccolato bianco. Le idee più golose da preparare a casaRicette con cioccolato bianco. Le idee più golose da preparare a casaCioccolato: 4 benefici di questo eccellente e goloso alimentoCioccolato: 4 benefici di questo eccellente e goloso alimento

Domanda del giorno
Quale frutti utilizzi più spesso per preparare i tuoi dolci?
Vota