Petitchef

Pizzoccheri (o quasi) con ragù di verdure invernali

Portata principale
4 porzioni
30 min
25 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 4

per i pizzoccheri :

400 g di farina 0

200 g di farina integrale di farro

200 g di grano saraceno

6 uova intere

100 g circa di acqua

1 cucchiaino di sale


per il ragù di verdure :

1 radicchio di treviso

1 bieta


5 carciofi

1 porro

sale q.b.

Preparazione

  • Per quanto riguarda il ragù, preferisco, come sempre quando cuocio le verdure, procedere con cotture separate, perchè ognuna ha tempi diversi.
  • Taglio a julienne radicchio e bieta e le salto in padella con olio extravergine. Per le carote preferisco fare dei dadi di media misura e salto pure loro in padella.
  • I carciofi invece li pulisco fino ad ottenere solo il cuore, taglio in 4 spicchi e tolgo la "barba" interna, mettendoli poi in acqua acidulata con il limone.
  • A questo punto li passo in un tegame con un po' d'olio extravergine, e dopo pochi minuti aggiungo un po' d'acqua; copro con un coperchio e lascio andare finchè non sono teneri, ovvero 20 minuti circa.
  • Il porro ci servirà invece come base per legare il sugo con la pasta: taglio a rondelle e metto in padella con olio extravergine a rosolare per un paio di minuti.
  • A questo punto aggiungo la farina di riso, che faccio tostare per trenta secondi e quindi aggiungo il bicchiere di acqua.
  • Quando il porro è cotto frullo il tutto con il frullatore ad immersione, aggiungendo olio a filo ed un goccio di acqua se serve per ottenere una crema piuttosto fluida. La crema sarà fluida, non liquida la farina di riso aiuta parecchio in questo senso.
  • Tutto questo è stato fatto con largo anticipo e le verdure sono poi state conservate in frigorifero in contenitori separati. In questo modo ho avuto poi la tranquillità di dedicarmi a G. che preparava i pizzoccheri .
  • Mettiamo tutti gli ingredienti nella planetaria e facciamo impastare. L'acqua si aggiunge piano piano fino ad ottenere un impasto solo leggermente più morbido di quello della classica pasta all'uovo.
  • Quindi passiamo sulla spianatoia, cosparsa di farina di grano saraceno,e tiriamo con il mattarello delle striscie di pasta larghe circa 20 cm.
  • Si può fare anche con la macchina per tirare la pasta, ma visto che deve rimanere piuttosto alta, secondo me si fa prima con il mattarello.
  • Infine cuociamo in abbondante acqua salata per 7/8 minuti e li saltiamo in una grande padella dove abbiamo riunito e scaldato tutte le verdure. I carciofi li aggiungiamo solo alla fine sui singoli piatti.





Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Pizzoccheri verdure e formaggio
Pizzoccheri verdure e formaggio
4 porzioni
1 ora
facile
Ricetta Pizzoccheri in zuppa alle verdure
Pizzoccheri in zuppa alle verdure
4 porzioni
1 ora
facile
Ricetta Noodles con pollo e verdure (express)
Noodles con pollo e verdure (express)
1 porzioni
30 min
facile
Ricetta Couscous express con pollo e verdure
Couscous express con pollo e verdure
1 porzioni
25 min
facile
4 / 5

Ricette

Articoli correlati

Quaresima a tavola: deliziose ricette con ingredienti poveriQuaresima a tavola: deliziose ricette con ingredienti poveriRicette invernali: consigli e idee gustose con ingredienti di stagioneRicette invernali: consigli e idee gustose con ingredienti di stagioneScaldarsi con il cibo: 18 ricette facili contro il freddoScaldarsi con il cibo: 18 ricette facili contro il freddo

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale dessert preparerai per il Pranzo di Natale?
Vota