Petitchef

Minestra alla pisana

Portata principale
4 porzioni
20 min
1 ora
media

Ingredienti

Numero di porzioni: 4

Preparazione

  • "Si prepara in tutte le stagioni, dato che il cavolo nero qui non manca mai. D'estate si usano i fagioli freschi, i borlotti, insieme alla cipolla fresca, al timo e la nepitella per odori. D'inverno va bene ogni qualità di fagioli, preferiti i cannellini comuni in tutta la Toscana.
    Per 4-5 persone mettiamo in una pentola adatta un bel battuto di cipolla, un paio di carote, un gambo di sedano, qualche foglia di basilico con un pizzico di pepe e sale ad imbiondire in un mezzo bicchiere d'olio d'oliva del migliore.
  • Quando le erbe incominceranno ad appassire e il loro profumo incomincerà a farsi sentire, vi uniamo mezzo chilo circa di patate che avremo sbucciate a pezzi e, quando queste incominciano a rosolare, le accompagnamo con una mezza scodella di fagioli già bolliti, insieme a 5-6 foglie di cavolo nero, tagliate accuratamente, come si fa per il radicchio, con un coltello tagliente, sul tagliere. Lasciamo sobbollire per qualche minuto, quindi aggiungiamo due pomodori molto maturi che avremo avuto l'accortezza di fare salsare in un altro poco d'olio, senza soffritto, profumando solamente con un po' di pepe, salando moderatamente; quando il cavolo e i fagioli si saranno imparentati con la salsa, aggiungiamo una giusta quantità di brodo (od anche acqua tiepida), circa un litro e mezzo allungato con un bicchiere d'acqua e facciamo bollire per circa un'ora o più, in modo che tutto stracuocia bene, legandosi insieme.
  • Serviremo nella classica zuppiera con pane casalingo leggermente tostato.
    N.B. D'estate, quando vi soo i fagioli freschi (per 4 persone, 400 g. almeno, puliti), con la cipolla usiamo anche un paio di cipollotti tagliati a fette che uniremo quando metteremo questi nella pentola e, tra gli odori, il timo e la nepitella (la mentuccia n.d.r). La quantità di cavolo varia da cuoca a cuoca: se ne contano generalmente circa due foglie a piatto...quello che conta è che sia ben lavato e ben strizzato... e quindi cotto il giusto."
  • Ecco , questa è la versione integrale, della ricetta.
    Qualche piccola precisazione : Per ciò che riguarda i fagioli, quest'autunno ho messo alla frusta le ragazze, faccendo sbucciare a tutti fagioli borlotti freschi per poi surgelarli: quindi ho usato quelli e ne ho messi 500 gr abbondanti.
    Ho usato poi solo 1 litro di brodo vegetale, perchè amo la zuppa densa ed inoltre, avevo dello squisito pane di segale raffermo e l'ho usato per la zuppa: perfetto!!!
    Ultimo consiglio: per la cottura, meglio un'ora e mezzo che una sola ora.

Domande:




Commenti dei membri:

06/09/2016

Strepitosa!!!

Ho cucinato questa ricetta (0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

I migliori 15 dessert a base di ricottaI migliori 15 dessert a base di ricottaDolci alla Nutella. Le ricette più golose che avete mai provato!Dolci alla Nutella. Le ricette più golose che avete mai provato!Dolci alla frutta: i migliori dessert di stagioneDolci alla frutta: i migliori dessert di stagione

Menù del giorno
Domanda del giorno
Quale base utilizzate per le vostre torte salate?
Vota