Petitchef

Gnocchi ai funghi, un primo piatto gustoso e facile da preparare

Quando le temperature si abbassano, la cosa migliore da fare è tornare a casa e preparare un buon pasto. Abbiamo trovato la ricetta perfetta per tutti: gnocchi con panna e funghi alla boscaiola. Una vera e propria chicca da inserire nel vostro ricettario autunno/inverno. Di seguito vi spieghiamo tutto passo per passo.

Portata principale
2 porzioni
5 min
15 min
10 min
facile
539 Kcal

Ingredienti

2

Materiale

  • Una padella con bordi alti
  • Una ciotola
  • Un cucchiaio in legno

Preparazione

  • Riempite una ciotola con acqua calda e immergetevi i funghi disidratati. Coprite con un coperchio e lasciate in ammollo i funghi per almeno 15 minuti.
  • Nel frattempo, pulite l'aglio e soffriggetelo in padella con un filo d'olio d'oliva.
  • A questo punto scolate i funghi e aggiungeteli in padella e cuocete per un paio di minuti a fuoco alto. Poi incorporate la panna di soia e del prezzemolo sminuzzato. Aggiustate di sale e pepe e mescolate. Cuocete la salsa per 7/8 minuti a fuoco medio mescolando con frequenza.
  • Cuocete gli gnocchi di patate in acqua bollente seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Poi scolateli e saltateli nella padella con il condimento.
  • Impiatatte e spolverate con del prezzemolo sminuzzato. Gli gnocchi ai funghi sono pronti, buon appetito!

Avete preparato questa ricetta ? Taggate @petitchef.it e aggiungete al vostro post l'hashtag #PetitchefIT

Conservazione in frigorifero Conservazione in frigorifero
Petitchef_IT Petitchef_IT

Consigli:

Posso utilizzare i funghi freschi ?
Certo. In linea generale 15 gr di funghi secchi (o disidratati) equivalgono a 100 gr di funghi freschi. In questo primo piatto dovrete utilizzare circa 200 gr di funghi freschi (chiaramente dovrete pulirli e tagliarli a fettine).

Cosa posso utilizzare al posto della panna di soia?
In questa ricetta abbiamo utilizzato una panna molto delicata ma potete tranquillamente utilizzare la panna da cucina classica. Se volete restare su dei prodotti senza lattosio provate con la panna di riso.

Posso conservare gli gnocchi ai funghi ?
Sì. Potete conservare la pasta condita in un contenitore ermetico in frigorefero oppure coprite il piatto con della pellicola alimentare. Massimo 2 giorni in frigorifero,

Quale formato di pasta usare per un condimento ai funghi?
Al posto degli gnocchi potete utilizzare tantissimi altri formati di pasta corta: farfalle, mezzemaniche, rigatoni, pennette, pennoni . Scolate la pasta al dente e ultimate la cottura in padella con la salsa ai funghi.

Informazioni nutrizionali:

per 1 porzione / per 100 g

Nutrizione:

Informazioni nutrizionali per 1 porzione (287g)
Calorie: 539Kcal
  • Carboidrati: 39.9g
  • Lipidi: 38.5g
  • Grassi saturi: 21.4g
  • Proteine: 6.8g
  • Fibre: 3.1g
  • Zucchero: 12.8g
  • ProPoints: 15
  • SmartPoints: 23
senza glutine senza glutine
vegetariano vegetariano

Foto

Gnocchi ai funghi, un primo piatto gustoso e facile da preparare, foto 1
Gnocchi ai funghi, un primo piatto gustoso e facile da preparare, foto 2
Gnocchi ai funghi, un primo piatto gustoso e facile da preparare, foto 3
Gnocchi ai funghi, un primo piatto gustoso e facile da preparare, foto 4

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Gnocchi: le ricette più sfiziose da preparare a casa Gnocchi: le ricette più sfiziose da preparare a casa L'errore da non fare mai con i funghi! L'errore da non fare mai con i funghi! Primi Piatti con la zucca: ricette facili e sfiziose Primi Piatti con la zucca: ricette facili e sfiziose

Pianificatore di menu
Petitchef ti consente di pianificare in anticipo il menu giornaliero o quello settimanale

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno
Per ricevere il menù del giorno di Petitchef e le sue golose novità, inserisci la tua e-mail.
Domanda del giorno
State già trovando la zucca dal fruttivendolo?
Vota