Petitchef

Gnocchetti allo zafferano con funghi porcini

Portata principale
4 porzioni
20 min
30 min
media
In questo periodo, camminando per il parco si possono notare le foglie che cambiano piano piano colore…da verde ad arancio a rosso. Che bellissimo rosso! Cosi intenso e vivo!
Ed è proprio cosi che è nata l’idea della ricetta di oggi: gnocchi allo zafferano con funghi porcini.
Non la trovate abbastanza autunnale anche voi?
Vediamo inisieme la ricetta e come di consueto…”che la creatività sia con voi!“.

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
900gr patate

200gr farina 00 (anche di più a secondo della consistenza delle patate)

n.2 bustine di zafferano

250 gr funghi porcini ( va bene anche un misto funghi con porcini fresco o surgelato )


n.1 spicchio aglio

125ml panna liquida

½ bicchiere scarso vino bianco

q.b. prezzemolo tritato

q.b. olio evo, sale e pepe

Preparazione

  • Portare ad ebollizione abbondante acqua in una capiente pentola. Cuocere le patate per almeno 20 minuti.
  • Preparare il condimento facendo dorare per qualche minuto in una padella lo spicchio di aglio e lo scalogno tritati con un goccio di olio evo. (se non gradite l’aglio potete lasciarlo intero ed eliminarlo a fine cottura).
  • Unire i funghi ben puliti (possono andare bene anche quelli surgelati in mancanza d’altro), cuocere per alcuni minuti e irrorare con il vino bianco avendo poi cura di farlo evaporare completamente.
  • Diluire la bustina di zafferano con la panna liquida e versare il tutto sui funghi. Condire con sale e pepe a piacimento. Terminare la cottura.
  • Passare il condimento al mixer tenendone da parte 4 cucchiai scarsi,in modo da ottenere una crema un pò grossolana.
  • Aggiungere il prezzemolo tritato finemente e lasciare riposare. Pelare le patate, passarle allo schiaccia patate e creare sul piano di lavoro una conchetta di patate e farina.
  • Aggiungere a piacimento sale, una spolveratina di pepe e la seconda bustina di zafferano diluito con un cucchiaino di olio.
  • Procedere impastando per creare una massa uniforme e omogenea. Formare gli gnocchi.
  • In una pentola capiente portare ad ebollizione abbondante acqua, salare e procedere con la cottura degli gnocchi fino a quando non saranno tutti a galla.
  • Scaldare il condimento nella padella.
    versare gli gnocchi nel condimento e far saltare il tutto aggiungendo eventualmente un po' di acqua di cottura per uniformare.
  • Servire caldi con l’aggiunta, se si gradisce, di altro prezzemolo finemente tritato.



Commenti dei membri:

npistritto, 11/09/2016

Ottima ricetta

Ho cucinato questa ricetta (0) (0) Abuso
grazia35, 22/01/2018

Ripeto periodicamente questa ricetta che è BUONA, SODDISFACENTE ANCHE L'esttetica....
l'ho consigliata anche agli amicci non italiani. ---un successo--- grazia35

(0) (0) Abuso
19/12/2013

Buonissimi

(1) (0) Abuso

Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Primi piatti con i funghi porcini freschi: tante idee da portare in tavolaPrimi piatti con i funghi porcini freschi: tante idee da portare in tavolaFunghi: 9 antipasti per pranzi sfiziosiFunghi: 9 antipasti per pranzi sfiziosiPrimi piatti a base di funghi: le migliori ricette da preparare a casa!Primi piatti a base di funghi: le migliori ricette da preparare a casa!

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale tra questi frutti esotici preferisci?
Vota