Petitchef

Focaccia barese con patate

Portata principale
4 porzioni
3 ore
35 min
media
Alta, soffice, umida ma croccante e profumata… ecco la focaccia barese… si barese, perché ogni paese, se non addirittura ogni famiglia pugliese, ne rivendica l’originalità. Si parte dalla focaccia leccese che praticamente è bianca, si passa dalla barese con i pomodorini e dalla altamurana, con cipolle e olive, per arrivare alla barlettana con mozzarella, salsiccia, mortadella, ecc..

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
500 gr farina 0

500 gr semola rimacinata di grano duro

300 gr di patate lesse

½ bicchiere di olio extravergine di oliva

1 cubetto di lievito di birra

35 gr di sale

1 cucchiaino di zucchero

300/400 ml circa di acqua di cottura delle patate

tanti pomodorini (solo in caso di emergenza potete usare i pelati)

sale

Preparazione

  • Iniziate lessando le patate sbucciate ed a pezzi (per far più velocemente) in un litro d’acqua salata.
    Nel frattempo fate rinvenire il lievito in una ciotola con un cucchiaino di zucchero, 2 o 3 cucchiai di farina e poca acqua tiepida. Deve diventare una crema che lascerete crescere per 20 minuti circa.
    Quando le patate saranno cotte, fatene una purea e lasciatela raffreddare.
    Mescolate le due farine setacciate sul “tavelìire” (spianatoio) e fate una fontana.
    Aggiungere le patate, il lievito, 300/400 ml di acqua di cottura delle patate ed iniziate ad impastare, per ultimi aggiungete il sale e 6 cucchiai d’olio.
    Continuate ad impastare per circa 15-20 minuti, la massa deve venire morbida, se serve aggiungete altra acqua di cottura delle patate.
  • A questo punto ungete le teglie, versate la massa e schiacciatela con le mani per allargarla.
    Considerate che raddoppierà di volume, basterà fare uno strato alto un dito.
    Per il condimento.
    Tagliate i pomodorini a metà e strizzateli leggermente in una ciotola, conditeli con olio, origano e sale.
    Affondate i (tanti) pomodorini nella pasta e versate il liquido condito dei pomodorini sulla superficie.
    Sigillate letteralmente la teglia con carta di alluminio (unta per evitare che si appiccichi alla pasta), ed avvolgetela con un ampio canovaccio (senza schiacciarlo sull’impasto) in modo da preservare il calore della massa e lasciate lievitare in luogo tiepido per almeno due ore.
    Passato il tempo di lievitazione, mettete in forno a 200°C per 30-35 minuti.
    I primi 10 minuti nella parte bassa del forno ed il resto del tempo a metà.
    Una volta sfornata, poggiatela su una grata.





Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Focaccia al rosmarino - Ricetta facile
Focaccia al rosmarino - Ricetta facile
10 porzioni
2h20m
media
3.8 / 5
Ricetta Focaccia farcita con cipolla e pancetta
Focaccia farcita con cipolla e pancetta
8 porzioni
2h20m
facile
4.1 / 5
Ricetta Vellutata di zucca con patate
Vellutata di zucca con patate
6 porzioni
40 min
facile
4.3 / 5
Ricetta Focaccia barese doppia versione
Focaccia barese doppia versione
4 porzioni
30 min
facile
Ricetta Focaccia barese con mortadella
Focaccia barese con mortadella
4 porzioni
1 ora
facile
4.5 / 5
Ricetta Focaccia morbida alla barese
Focaccia morbida alla barese
4 porzioni
40 min
facile
4.2 / 5

Ricette

Articoli correlati

12 ricette sfiziose da preparare con le patate12 ricette sfiziose da preparare con le patateNon solo crocchette di patate. Ecco le ricette più sfiziose!Non solo crocchette di patate. Ecco le ricette più sfiziose!

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale frutta consumi di più durante il mese di settembre?
Vota