Petitchef

Crostata di pesche, amaretti e cioccolato

Portata principale
4 porzioni
40 min
30 min
facile
Per questa torta vanno benissimo anche pesche non troppo mature, visto che poi con la cottura diventeranno morbide e che la crostata è già abbastanza dolce di suo.

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
150 g zucchero

100 g burro


1 tuorlo

270 g farina

30 g cacao amaro


100 g amaretti secchi

100 g cioccolato fondente

Preparazione

  • Esistono due versioni di questa torta, quella grande, con stampo da 20 cm di diametro, oppure quella più piccola, in versione ricoperta.La seconda è molto più bella da vedere perché quando si tagliano le fette si vede il colore delle pesche che spicca, ma la prima è più veloce. Si stende la base e via! Comunque vedremo dopo.
  • Iniziare preparando la pasta frolla come d'abitudine, da lasciar poi riposare in frigorifero per una mezz'ora. Nel frattempo tagliare le pesche a fettine, metterle in una terrina insieme al cioccolato tritato e agli amaretti sbriciolati grossolanamente. Mescolare bene.
  • Una volta riposata la pasta frolla bisogna decidere come fare la crostata. Se si decide di fare quella scoperta, stendere la pasta sulla carta da forno, metterla nello stampo da crostata rifinendo i bordi.
  • Versare le pesche, gli amaretti e il cioccolato ed infornare. Nel caso in cui si opti per la versione più elaborata, stendere un 2/3 della frolla sulla carta da forno formando così la base. Prendere un altro foglio di carta da forno e stendere qui la pasta rimanente, in modo che riesca a coprire la superficie della tortiera.
  • Generalmente la pasta che andrà a formare il coperchio è più sottile di quella alla base, quindi per evitare che si rompa mentre si cerca di posizionarla consiglio di mettere il foglio con sopra la frolla ben stesa nel freezer.
  • Una volta diventata ben dura sarà semplicissimo togliere la carta da forno.Quindi riempire la base con le pesche ed il loro condimento, metterci sopra la frolla avanzata e togliere delicatamente la carta.
  • Fatto ciò, rifinire i bordi sigillando i punti in cui la base ed il coperchio si incontrano. Praticare un paio di forellini per far fuoriuscire il vapore e mettere in forno.I tempi di cottura sono analoghi: 200° per 30 minuti circa. Servire spolverata con zucchero a velo.

Domande:




Commenti dei membri:

12/09/2016

Provata !e' ottima

Ho cucinato questa ricetta (0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Menù del giorno
Domanda del giorno
Preparerai qualche ricetta speciale per Halloween?
Vota