Petitchef

Sbrisolona con orange curd e fava tonka

Dessert
10 porzioni
30 min
40 min
media
Simbolo della pasticceria mantovana, questa torta chiamata anche sbrisolina o sbrisulada, deve il nome alla sua friabilità, alle briciole grandi e piccole che si formano quando viene spezzata per essere consumata.Le sue origini affondano in un substrato culturale fluttuante più nella povertà che nell'opulenza.
Per uno stampo piccolo da 18 cm

Ingredienti

Numero di porzioni: 10
125 gr farina (00)

100 gr di mandorle (con la pelle)

100 gr di zucchero

75 gr di farina di mais bramata

100 gr di burro (morbido)

1 tuorlo

Buccia di 1 arancio

1/2 Fava Tonka grattugiata


Per l'orange curd :

Succo e scorza di 1 arancio

100 gr di zucchero

100 gr di burro

3 tuorli

Preparazione

  • Tritare le mandorle grossolanamente e mescolatele in una ciotola con tutti gli altri ingredienti,la scorza grattugiata dell'arancio e la fava tonka ;mescolate tutto con un cucchiaio e poi aiutarsi con la punta delle dita,ricordatevi che la pasta non deve restare omogenea ma a grumi,ciò che rende unico questo dolce è appunto la sua innata capacità di sbriciolarsi.
    Mettere questo impasto di briciole in frigo per almeno 30 minuti.
  • Nel frattempo preparare l'orange curd:
    mettere il succo e la scorza dell'arancio in una ciotola con lo zucchero e mescolare con un cucchiaio di legno.
    Sbattere i tuorli e unirli al composto di arancio e zucchero.
    Cuocere a bagnomaria e mescolare continuamente fino ad avere un composto denso e cremoso.
    Quindi quando si raggiunge la consistenza desiderata togliere dal fuoco e aggiungere il burro morbido e ancora un po' di scorza di arancio.
    Mescolare bene facendo sciogliere per bene il burro.
    Con questa dose,otterrete circa un bicchiere colmo di crema, che potete usare interamente per farcire la torta oppure se vi avanza,mettere in un vasetto di vetro che ,una volta freddo,si conservera' perfettamente in frigo per almeno una settimana.
    Cosi' come la sua variante al limone(la celeberrima lemon curd)anche questa all'arancio e' una cosa paradisiaca.....davvero una crema che da' dipendenza....
  • Assemblare la torta:
    Distribuire uno strato di "briciole" in una tortiera foderata con carta forno e pressarlo leggermente con le dita.
    Ricoprire con un generoso strato di orange curd,quindi ricoprire il tutto con il restante composto di briciole.
    Infornare a 160° per circa 40 minuti.

Domande:




Commenti dei membri:

chicca52, 07/02/2014

BUONISSIMA

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Tajine di agnello con prugne
Tajine di agnello con prugne
4 porzioni
2h30m
media
4.5 / 5
Ricetta Torta vaniglia e caramello con noci Pecan
Torta vaniglia e caramello con noci Pecan
10 porzioni
3h40m
facile
5 / 5
Ricetta Sbrisolona allo yogurt
Sbrisolona allo yogurt
3 porzioni
1h5m
facile
1 / 5
Ricetta Sbrisolona mantovana
Sbrisolona mantovana
4 porzioni
40 min
facile
5 / 5

Ricette

Articoli correlati

Finger food: 30 ricette per stuzzicare con stileFinger food: 30 ricette per stuzzicare con stileRicette con i peperoni: tante idee facili e sfizioseRicette con i peperoni: tante idee facili e sfizioseRicettario: dolci da preparare con il latte di soiaRicettario: dolci da preparare con il latte di soiaNon la solita zuppa: le migliori ricette per riscaldarsi con il cibo!Non la solita zuppa: le migliori ricette per riscaldarsi con il cibo!

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quali dolci preparerai per Carnevale?
Vota