Petitchef

Charlotte di ananas e fragole

Dessert
15 porzioni
1 ora
media
Bentornati su Fulvia’s Kitchen.
La scorsa domenica abbiamo festeggiato il compleanno di mia mamma e di mia suocera (che compiono gli anni a 2 giorni di distanza) e allora ho pensato di attingere al quadernino di ricette della Zia Anna, che mi ha donato un paio di settimane fa, per preparare questa imponente e scenografica Charlotte di ananas e fragole.
Vi assicuro che, oltre ad essere bella, ha un sapore celestiale: fragole e ananas si sposano perfettamente, se poi ci abbiniamo panna e mascapone capite be

Ingredienti

Numero di porzioni: 15
Ingredienti per una charlotte da 26 cm alta 15/18 cm (per 15 persone)

2 scatole ananas in succo d’ananas non zuccherato (no sciroppo)

6 fogli colla di pesce

400 gr savoiardi

1 lt panna da montare

250 gr mascarpone

maraschino e latte per la bagna

700 gr fragole

100 gr zucchero

Preparazione

  • Cominciate col preparare lo sciroppo.
    Mettete i fogli di colla di pesce a bagno in abbondante acqua fredda.
    Aprite le scatole e sgocciolate molto bene l’ananas, mettendo il succo in un pentolino (io ne ho ricavato circa 350 ml).
    Aggiungete lo zucchero, mescolate e cuocete a fuoco moderato, aggiungete la colla di pesce strizzata, continuate a mescolare e lasciate cuocere fino a quando lo sciroppo non si addenserà.
  • Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare (non completamente altrimenti la gelatina facendo il suo lavoro lo farà diventare un blocco inutilizzabile).
    Mettete in una ciotola molto capiente il mascarpone e lavoratelo un paio di minuti con le fruste elettriche.
    Aggiungete lo sciroppo e l’ananas (lasciatene da parte 5/6 fette per la decorazione) tagliato a pezzettini, quindi unite anche 500 gr di fragole anch’esse a pezzetti e mescolate.
  • Montate ben ferma 750 gr di panna e aggiungetela al composto di frutta e mascarpone, avendo l’accortezza di mescolare dall’alto verso il basso per evitare di smontarla.La farcitura della charlotte è pronta.
    Passate a montare il dolce: foderate con pellicola da cucina un contenitore alto almeno 20 cm e dal diametro di 26, e disponete i savoiardi prima a formare una base sul fondo, quindi procedete con quelli delle pareti, disponendoli uno accanto all’altro “in piedi”.
  • Fatto questo preparate una bagna a base di latte e maraschino: lascio al vostro gusto le proporzioni ;-) e spennellate i savoiardi (non esagerate, altrimenti si spappoleranno, invece devono sostenere la torta).
    Una volta che i biscotti saranno bagnati, riempite lo stampo con la farcitura, livellatela e terminate la parte soprastante con un altro piano di savoiardi.
  • Bagnate anche questi con latte e maraschino, quini coprite la torta con pellicola e riponetela in frigorifero fino al giorno dopo.

    Un paio di ore prima di servirla (o anche al mattino per l’ora di pranzo) togliete la tortiera dal frigorifero, appoggiate un piatto “a faccia in giù” sulla parte alta della tortiera e quindi capovolgeteli, tenendo ben attaccato il piatto allo stampo.
  • Eliminate lo stampo e la pellicola e la charlotte è pronta da farcire a vostro piacimento.
  • Per quella che vedete nella foto, ho utilizzato 250 ml di panna da montare, 200 gr di fragole e 6 fette di ananas, che ho tamponato molto bene con fogli di carta da cucina per evitare che sgocciolassero sulla torta ;-) .
    Conservate in frigorifero fino al momento di servirla.




Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Ingrediente del mese di maggio: le fragoleIngrediente del mese di maggio: le fragoleDolci all'ananas: 12 ricette da provare!Dolci all'ananas: 12 ricette da provare!Come capire se l'Ananas è maturo: i consigli di PetitChef.itCome capire se l'Ananas è maturo: i consigli di PetitChef.it

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quali piatti preferite durante l'inverno?
Vota