Petitchef

Orecchiette con le briciole al profumo di limone

Portata principale
4 porzioni
15 min
15 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
400 gr di orecchiette fresche (400 gr di farina di grano duro, sale, acqua tiepida)


50 gr di mollica di pane fresca

1 limone non trattato

1 spicchio d'aglio

30 gr di pecorino romano grattugiato

olio evo

peperoncino piccante

sale

Preparazione

  • Intanto voglio specificare che mi sono lanciata fino a punto di preparare da sola le orecchiette: non sono venute proprio perfette (quella che ho fotografato è la più "carina" ) ma insomma assomigliano abbastanza alle originali e come primo tentativo non sono venute male: forse avrebbero dovuto essere un pochino più sottili, ma le abbiamo mangiate con grande piacere. Per farle ho seguito questa ricetta: 400 grammi di farina di grano duro, acqua tiepida e sale.
  • Ho mescolato bene fino ad avere un impasto compatto e poi l'ho lavorato per una decina di minuti. L'ho messo da parte per farlo riposare circa mezz'ora, poi l'ho ripreso e ho formato un clindro sottile e ho ritagliato dei pezzetti, li ho arrotondati e , con un coltello a punta larga, li ho schiacciati (o almeno ci ho provato) come ho visto fare qui su You tube....Così sono venute abbastanza bene, comunque!
  • Nel frattempo ho preparato il condimento. Procedete così: pulite e lavate i finocchi e tagliateli a spicchietti. Rosolate l'aglio schiacciato in una padella con 5 cucchiai di olio, poi eliminatelo. Aggiungete i finocchi e rosolateli per circa 5 minuti, finchè non saranno morbidi e dorati; spruzzateli con il succo di mezzo limone, regolate di sale e mescolate.
  • Prelevate i finocchi dal tegame con un mestolo forato e metteteli da parte. Unite al fondo di cottura la mollica frullata grossolanamente e rosolatela a fiamma media. Aggiungete i finocchi, la scorza grattugiata di 1/2 limone rimasto e un pizzico di peperoncino; mescolate e fate insaporire ancora per pochi istanti .
  • Lessatele orecchiette in abbondante acqua salata bollente, scolatele e mescolatele al condimento. Cospargete con il pecorino (potete anche farne a meno se volete avvertire maggiormante l'aroma del limone e il gusto delicato dei finocchi) e servite.





Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Dolci alla cannella: profumo e bontàDolci alla cannella: profumo e bontàCome cucinare le orecchiette: ricette semplici e sfiziose!Come cucinare le orecchiette: ricette semplici e sfiziose!Cucinare con la menta: ricette fresche e profumate da servire a tavolaCucinare con la menta: ricette fresche e profumate da servire a tavola

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale formaggio usi più spesso nelle tue ricette?
Vota