Petitchef

La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale

Portata principale
4 porzioni
2 giorni 1 h
40 min
facile
480 Kcal

Ingredienti

4
Costo stimato: 0.69 (0.17€/Porzioni)

Preparazione

  • Rinfrescate il lievito naturale e lasciatelo sviluppare per 3-4 ore in modo che raggiunga la massima.
    Mischiate 75% della farina con l’acqua a temperatura ambiente
    Aggiungete il lievito naturale.
    Aggiungere il lievito di Birra .
    Impastate per 5 minuti.
    Aggiungete il sale.
    Impastate per 2 minuti.
    Fermate l’impastatrice.
    Coprite bene l’impasto e lasciate riposare per 20 minuti. Questo facilita il processo di autolisi che e’ fondamentale per ottenere una pasta bella elastica.
  • Riprendete ad impastare, ed aggiungete la farina a poco a poco.
    Impastate per una ventina di minuti.
    Spegnete l’impastatrice. Noterete che l’impasto e’ molto umido.
    Rovesciate l’impasto sul tavolo da lavoro e lasciatelo riposare per 20 minuti.
    Vedrete che dopo 20 minuti la pasta diventera’ molto piu’ asciutta.
    Spettate l’impasto in pezzi da 300 g.
    Formate una pallina come si vede nel video
    Ungete con un po’ di olio un contenitore da frigo di plastica
    Mettete la palla di pasta dentro il contenitore
  • Lasciate riposare qualche minuto
    Coprite il contenitore e mettetelo in frigo per 24-48. Potete lasciarlo in frigo anche fino a 6 giorni.
    Durante la lievitazione lenta nel frigo, i batteri lattici contenuti nel lievito naturale decompongono l’amido della farina e forniscono alla pasta un gusto buonissimo, mentre il processo di lievitazione (formazione di anidride carbonica) viene rallentato dal freddo
    Tirate fuori i contenitori dal frigo.
    Spolverate il tavolo di lavoro con un po di farina
    Rovesciate le palle di pasta sul tavolo di lavoro cercando di non piegarle o stropicciarle o farete fatica a schiacciarle più’ avanti
    Copritele bene
    lasciate lievitare per 90-120 minuti
    Schiacciate la palla di pasta come si vede nel video
    Cottura con Pietra Refrattaria
  • Accendete il forno al massimo (250-300) e fatelo scaldare e temperare con la pietra refrattaria dentro.
    Spolverate bene di farina la pala da forno e appoggiateci sopra la pizza.
    Condite la pizza a vostro piacimento.
    Infornate la Pizza sulla pietra refrattaria.
    Cuocete per 4-6 minuti.
    Cottura In Due Tempi.
  • Questo tipo di cottura aiuta ad ottenere un risultato simile quello della pizzeria, spezzando la cottura in due parti. nella prima parte di cuoce la pizza senza consimento per 1 minuto e mezzo, nella seconda parte si finisce la cottura dopo aver condito la pizza. Se possibile e’ meglio usare una teglia perforata che permette al calore di passare meglio attraverso la pasta.
    Formate la pizza come si vede nel video
    Mettetela nella teglia (preferibilmente una teglia forata)
    Infornate a forno preriscaldato al massimo (250-300 c)
    Cuocete per circa 90 secondi fino a che la pasta non inizia a formare delle bolle di aria
    Tirate fuori la teglia dal forno
    Condite la pizza a vostro piacimento
  • Infornatela nuovamente per 6-8 minuti a 250-300 c
    Cottura vicino alle Resistenze.
    Anche questo tipo di cottura viene meglio se usate teglie perforate. In questo procedimento si cuoce la pizza vicino alla sorgente di calore del vostro forno.
    Provate in alto o in basso. L’idea e’ sempre quela di far stare la pizza nel forno il meno tempo possibile in modo che cuocia senza fare asciugare il condimento.
    Formate la pizza come mostrato nel video.
    Mettetela sulla teglia.
    Condite la pizza a vostro piacimento.
    Preriscaldate il forno alla massima temperatura (250-300).
    Infornate la pizza vicino alla fonte di calore .
    Cuocete per 5-7 minuti.
  • Usando una pipetta o siringa, create un cordolo di passato di pomodoro tutto intorno alla pizza
    Mettete la mozzarella al centro.
    Aggiungete altri condimenti a piacere.
    Aggiungete un po’ di passato pomodoro sopra alla mozzarella sempre utilizzando la pipetta.
    Mettelela nel congelatore.
    Quando la volete cuocere, accendete il forno a portatelo alla massima temperatura (250-300 c).
    Tirate fuori la pizza dal congelatore ed infornatela immediatamente.
    Cuocetela per 6-10 minuti a seconda del forno.

Informazioni nutrizionali:

per 1 porzione / per 100 g

Nutrizione:

Informazioni nutrizionali per 1 porzione (226g)
Calorie: 479Kcal
  • Carboidrati: 91.1g
  • Lipidi: 1.6g
  • Grassi saturi: 0.3g
  • Proteine: 20.5g
  • Fibre: 6.5g
  • Zucchero: 3.3g
  • ProPoints: 12
  • SmartPoints: 13
vegetariano vegetariano

Foto

La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 1
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 2
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 3
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 4
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 5
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 6
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 7
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 8
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 9
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 10
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 11
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 12
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 13
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 14
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 15
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 16
La Video Ricetta della Pizza Napoletana con il Lievito Naturale, foto 17

Domande:




Commenti dei membri:

16/01/2013

Ottimi e determinanti consigli per fare pizze super,complimenti.Grazie

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Ricette veloci: 8 video tutorial per preparare gustosi piatti in meno di 30 minuti! Ricette veloci: 8 video tutorial per preparare gustosi piatti in meno di 30 minuti! Dall'antipasto al dessert: 8 video ricette per il pranzo di Pasqua Dall'antipasto al dessert: 8 video ricette per il pranzo di Pasqua 10 video ricette per una golosa colazione 10 video ricette per una golosa colazione

Pianificatore di menu
Petitchef ti consente di pianificare in anticipo il menu giornaliero o quello settimanale

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno
Per ricevere il menù del giorno di Petitchef e le sue golose novità, inserisci la tua e-mail.
Domanda del giorno
Quante volte a settimana mangi pesce ?
Vota