Petitchef

Involtini di rosbif con insalata russa

Portata principale
4 porzioni
15 min
60 min
media
Oggi spero di stupirvi con una pietanza di carne molto appetitosa e pratica in quanto, per gustarla in tutta la sua prelibatezza, va necessariamente preparata in anticipo, inoltre è veramente molto versatile… sto parlando degli involtini di roast beef (rosbif).

Ingredienti

Numero di porzioni: 4
1 kg di roast beef (o lombata)

olio evo q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

1 bicchiere di buon vino bianco sale e pepe q.b.

½ lt di latte

insalata russa q.b.

Preparazione

  • Mettete mettere a cuocere la carne a fuoco alto, in una capiente pentola a fondo alto con olio extra vergine di oliva, sale e pepe. Fate rosolare bene su tutti i lati, dovrebbero bastare una decina di minuti, bagnate con il vino e fate evaporare bene; fatto questo, unite il latte ed iniziate la cottura vera e propria.
  • A questo punto, non dovrebbe servire aggiungere ulteriori liquidi perché la carne inizierà a rilasciare il proprio sughetto ma, se dovesse essere necessario perché magari il pezzo di carne è troppo magro, potete aggiungere un mestolo di acqua calda o anche dell’altro latte (in questo caso ricordatevi di aggiustare di sale).
  • Insomma provate a regolarvi voi, la carne non deve seccarsi.
    Fate procedere la cottura a fiamma bassa per circa un’oretta (io che preferisco la carne ben cotta, lascio cuocere ancora per un po’).
  • Durante la cottura, vi raccomando di girare più volte con delicatezza la carne, evitando di utilizzare forchette; la carne non deve essere bucherellata, altrimenti risulterà troppo asciutta.

    Passato il tempo di cottura, che naturalmente varierà anche dal pezzo di carne, spegnete e lasciate raffreddare completamente il rosbif nella pentola, a coperchio chiuso.
  • Una volta raffreddato, affettate il rosbif e ricavatene delle fettine sottili (magari potete utilizzare l’affettatrice).

    Adagiate le fettine di carne su di un tagliere e farcitele con dell’insalata russa, arrotolatele su se stesse, formando così degli involtini, che andrete a fermare con degli stecchini.
  • A questo punto, non vi resta che adagiare i vostri involtini su di un piatto da portata, e decorare con qualche prodotto di stagione… i vostri invitati non finiranno mai di ringraziarvi!!





Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Involtini di pollo. Le 10 migliori ricette per realizzarli a casa.Involtini di pollo. Le 10 migliori ricette per realizzarli a casa.Insalata di pollo: 9 ricette sfiziose per tutto l'annoInsalata di pollo: 9 ricette sfiziose per tutto l'anno

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Sti già utilizzando i funghi porcini freschi per le tue ricette?
Vota