Petitchef

Cavatelli con filetti di triglie, speck e finocchetto

Portata principale
5 porzioni
30 min
15 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 5
500 g di cavatelli

300 g di triglie fresche

100 g di finocchio selvatico


50 g di pinoli

50 g di speck

6 cucchiai di olio extravergine

1 pizzico di sale

Preparazione

  • Mondare il finocchio selvatico eliminando gli steli più duri, lavarlo e farlo bollire in acqua salata; scolarlo e tritarlo. Conservare l’acqua di cottura. Nel frattempo pulire le triglie, eliminando teste, code e lische.
  • Tagliare lo speck a fiammifero e tenerlo da parte. Affettare lo scalogno e metterlo a rosolare in un padella con l’olio.
  • A questo punto aggiungere i filetti di triglie, i pinoli e lo speck, portando avanti la cottura per circa 5 minuti; aggiungere il finocchietto selvatico, farlo cuocere ancora per una decina di minuti.
  • Nel frattempo cuocere i cavatelli al dente nell’acqua di cottura del finocchio selvatico e non appena cotti scolare e aggiungerli nella padella del pesce.
  • Lasciarli sul fuoco qualche minuto. Impiattare e aggiungere il finocchietto a crudo e, a chi piace, un filo d'olio buono.

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Natale nella cucina regionale: le ricette del MoliseNatale nella cucina regionale: le ricette del MoliseLe migliori ricette da preparare con la farina di grano saracenoLe migliori ricette da preparare con la farina di grano saracenoRicette con il Pesce Spada: antipasti, primi e secondi piattiRicette con il Pesce Spada: antipasti, primi e secondi piattiRicette salate con le pere: antipasti e primi piattiRicette salate con le pere: antipasti e primi piatti

Domanda del giorno
Segui un regime alimentare particolare?
Vota