Petitchef

Taralli con glassa di zucchero

Dessert
8 porzioni
30 min
20 min
media
Biscotti morbidi e croccanti tipici palermitani

Ingredienti

Numero di porzioni: 8
500g di farina 00 (io ho usata la farina per pane e focaccia L'Altro Gusto)

100 grammi di strutto (io ne ho usato uno ottimo della mia amica EliFla)


1/2 bustina di lievito per dolci

!50 grammi zucchero semolato

2 limoni (due cucchiai di succo e la buccia grattugiata per l’impasto, il resto del succo servirà per la glassa)

5 grammi di ammoniaca per dolci

15 grammi di semi di anice (io li ho omesse)


latte q.b.

farina di riso impalpabile per il piano di lavoro

Ingredienti per la glassa

250 grammi zucchero a velo (ma 200 gr sono già bastevoli)

Latte 2 cucchiai

Succo di limone (residuo de limoni)

Preparazione

  • Io ho impastato tutto insieme nel Bimby, ma va bene qualsiasi robot abbiate. Basta mettere la farina, il lievito, e tutti gli altri ingredienti ad esclusione del latte.

    Lavorare bene gli ingredienti, quando saranno ben amalgamati aggiungere il latte indispensabile, per ottenere un composto abbastanza morbido.

    Ovviamente deve essere lavorabile, ma avendo le farine senza glutine un problema di assorbimento di liquidi maggiori, ho abbondato un pochino.

    Questo non vi deve scoraggiare, perché sulla spianatoia vi aiuterete con un po’ di farina di riso, per formare i salsicciotti.

    Quindi su una spianatoia dove ho spolverizzato la farina di riso , ho versato l’impasto e ho ricavato dei bastoncini, che ho ripiegato in due e poi attorcigliato.

    Quindi le ho girate per formare una ciambella e ho unito le estremità.
  • Quindi adagiare i biscotti su una teglia rivestita di carta-forno e infornare in forno caldo a 180 , se statico, 170 se ventilato, per circa 20 minuti.

    Controllate però la cottura, perché per il vostro forno.
  • Nel frattempo preparare la glassa.

    Ho mescolato lo zucchero a velo, il latte e il succo del limone, con una forchetta, o un frustino, e cominciare ad amalgamare. Continuare a sbattere in modo da non formare grumi e alla fine dovrete ottenere un composto scorrevole e liscio.

    Quando i biscotti sono ancora caldi, io l’ho fatto appena usciti dal forno, spennellare i “taralli”.

    In realtà si dovrebbero rimettere in forno a 160, per circa cinque minuti, ma siccome i miei biscotti erano ben dorati e la glassa si è rappresa quasi subito al contatto con il biscotto caldo, ho evitato questo passaggio.



Commenti dei membri:

30/11/2012

Buonissimi

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Taralli alle mandorle e semi di anice
Taralli alle mandorle e semi di anice
4 porzioni
3h25m
media
5 / 5
Ricetta Taralli napoletani
Taralli napoletani
2 porzioni
1h15m
facile
4 / 5
Ricetta Taralli giulianesi
Taralli giulianesi
10 porzioni
50 min
facile
4.8 / 5
Ricetta Bruschette con salmone affumicato e avocado
Bruschette con salmone affumicato e avocado
2 porzioni
10 min
facile
3.7 / 5
Ricetta Chiacchiere di Carnevale al forno
Chiacchiere di Carnevale al forno
6 porzioni
25 min
media
5 / 5

Ricette

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Cosa servite da bere nei vostri aperitivi?
Vota