Petitchef

Per colpa della cuzzupa

Dessert
6 porzioni
12 min
40 min
facile
Questa ricetta è bello da vedere, ma anche al gusto.

Ingredienti

Numero di porzioni: 6

Per l'impasto:

1 kg di farina 00

6 uova (3 intere + 3 tuorli)

250 g di zucchero

250 g di strutto

1 bustina di lievito in polvere

2 cucchiai di latte

la buccia grattugiata di 1 limone

1 pizzico di sale


Per la glassa e la decorazione:


il succo di 1 limone

150 g di zucchero

1 confezione di palline di zucchero colorate

Preparazione

  • Far sciogliere la bustina di lievito in due cucchiai di latte.
    Mescolare farina, zucchero e un pizzico di sale e formare la fontana.
  • Unirvi le tre uova intere, i tre tuorli, lo strutto ammorbidito a temperatura ambiente, la buccia di limone grattugiata e il lievito disciolto nel latte.
  • Impastare fino ad ottenere un impasto morbido e facile da lavorare.
    Lasciarlo riposare coperto da un panno pulito per 15 minuti.
  • Formare dei cordoncini piuttosto grossi (5-6 sm di diametro) e con essi, direttamente sulla placca da forno imburrata e leggermente infarinata, formare dei grossi biscotti dalle forme che preferite.
  • Se volete potete incastonare nell'impasto delle uova crude che ricoprirete con delle striscioline di impasto a forma di croce per renderle più stabili.
  • Cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti o finché le cuzzupe non avranno preso un bel colore dorato.

Foto

PER COLPA DELLA CUZZUPA, foto 1PER COLPA DELLA CUZZUPA, foto 2PER COLPA DELLA CUZZUPA, foto 3




Vota questa ricetta:

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Calza della Befana: ricette golose per far felici grandi e picciniCalza della Befana: ricette golose per far felici grandi e piccini36 ricette facili ed economiche per il pranzo della domenica36 ricette facili ed economiche per il pranzo della domenicaFinger food: 30 ricette per stuzzicare con stileFinger food: 30 ricette per stuzzicare con stile

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale formaggio usi più spesso nelle tue ricette?
Vota