Petitchef

Idea semplice semplice ... ma anche no: torta foresta nera di luca montersino

Dessert
8 porzioni
45 min
30 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 8

Per il pandispagna al cioccolato:

375 g uova intere

260 g zucchero

195 g farina oo

30 g cacao amaro in polvere

50 g fecola di patate

1/2 bacca di vaniglia

Per la crema chocolatine

250 g crema pasticcera

200 g latte intero

50 g panna

75 g tuorli

75 g zucchero

16 g amido di mais

1/2 bacca di vaniglia

200 g cioccolato fondente al 70%

300 g panna montata


Per la bagna al kirsch :

100 g acqua

1 cucchiaio di zucchero

25 g vodka

100 g liquido delle amarene sciroppate


Per la panna al kirsch:

700 g panna montata

200 g zucchero semolato

i semi di 1/2 bacca di vaniglia

30 g di bagna all'amarena


Inoltre:

amarene sciroppate

scaglie di cioccolato per decorare

Preparazione

  • Preparare il pandispagna al cioccolato: in un pentolino, mescolare lo zucchero e le uova intere unite alla vaniglia, e portare ad una temperatura di 45°. Montare con le fruste elettriche fino ad ottenere una spuma soffice.
  • Aggiungere gradualmente la fecola setacciata con la farina e il cacao, mescolando gradulamente con una spatola di silicone dal basso verso l'alto. Versare in una grande teglia imburrata e cuocere in forno a 180° per circa 20-25 minuti.
  • Far raffreddare completamente su una grata prima di sformare il vostro pandispagna. Montersino consiglia di tagliare il pandispagna solo quando è completamente freddo, meglio se congelato, in modo che non si sfaldi. A noi servirà tagliato a fettine di 1 cm.
  • Preparare la crema pasticcera al cioccolato: In un pentolino portare il latte a bollore. A parte, mescolare i tuorli con lo zucchero, i semi della vaniglia e gli amidi. Quando il latte sta per bollire, versare la crema di tuorli, senza mecolare. La crema non si attacca, ma, anzi, si addensa subito. Quando si è rappresa, si può spegnere il fuoco e mescolarla delicatamente.
  • Inserire anche il cioccolato tagliato grossolanamente e mescolare finchè sarà sciolto. A questo punto, trasferirla in una ciotola e ricoprirla con della pellicola a contato diretto, in modo che non si formi la sgradevole crosticina. Far freddare completamente prima di utlizzarla. Preparare la crema chocolatine: Quando la crema pasticcera al cioccolato sarà ben fredda, "alleggerirla" con la panna montata.
  • Preparare al bagna al kirsch: Unire la vodka con il succo delle amarene sciroppate, lo zucchero e l'acqua. Mescolare finchè lo zucchero non sarà sciolto. Preparare la panna al kirsch: Montare la panna con lo zucchero e la vaniglia, quindi profumare con la bagna preparata precedentemente.
  • Assemblamento del dolce: Mettere sul fondo del quadro di acciao alcune fette di pandispagna, adagiandole vicine tra loro senza lasciare spazi vuoti. Inzuppare con la bagna. Disponete sul pandispagna uno strato di panna al kirsch a distanza regolare. Continuare con un secondo strato di pandispagna inzuppato e poi uno strato di crema chocolatine, fino a riempire lo stampo. Trasferire il dolce in freezer e riporlo in frigorifero solo un paio d'ore prima di consumarlo. Al momento di servirlo, sfilare il quadro di acciaio e decorarlo con la panna rimasta e le scaglie di cioccolato.

Foto

Idea semplice semplice ... ma anche no: Torta Foresta nera di Luca Montersino, foto 1
Idea semplice semplice ... ma anche no: Torta Foresta nera di Luca Montersino, foto 2
Idea semplice semplice ... ma anche no: Torta Foresta nera di Luca Montersino, foto 3

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Domanda del giorno
Qual è la tua sangria preferita?
Vota