Petitchef

Crema inglese tradizionale, al croccante ed al cioccolato

Dessert
8 porzioni
20 min
10 min
media
Tre modi deliziosi per gustare la crema inglese, ottima per farcire dolci, ma anche buonissima da gustare al cucchiaio in purezza. La ricetta originale è di Ada Boni.

Ingredienti

Numero di porzioni: 8
5 tuorli d'uovo

150 gr zucchero

1/2 litro di latte

buccia di arancia o di limone o vaniglina (o 1/2 stecca di vaniglia)

(Facoltativo : 1/2 bicchiere di panna fresca in sostituzione di altrettanto latte.)

Preparazione

  • Comincio subito con il dirvi che 150 gr di zucchero secondo me sono decisamente troppi: per mio gusto tra i 100 e i 120 sono più che sufficienti, ma comunque tenetevi un po' più basse nella quantità e poi, eventualmente, aggiungete.

    La signora Boni presenta questa crema così :
    "Questa crema, oltre che usarsi per la farcitura delle torte, può anche venir servita in tazze, calda o fredda, e per la sua leggerezza è particolarmente adatta per bambini, convalescenti ed ammalati" (oggi aggiungeremmo anche per celiaci, in quanto completamente senza farina. n.d.r.)
  • Mettete in una casseruolina i rossi d'uovo e lo zucchero e con il cucchiaio di legno o con la frusta lavorate a lungo le uova, fino a che saranno diventate rigonfie e spumose.

    Mettete sul fuoco il latte e portatelo fin quasi all'ebollizione : quando sarà ben bollente versatelo a piccole quantità sulle uova montate, lavorandole energicamente con la frusta o con il cucchiaio.
  • Messo tutto il latte portate la crema sul fuoco e, sempre mescolandola con il cucchiaio, fatela cuocere portandola vicino all'ebollizione, ma badando bene di non far levare il bollore, perché in questo caso la crema ai straccerebbe irrimediabilmente.

    Quando vedrete che sarà leggermente addensata e velerà il cucchiaio, toglietela dal fuoco, travasatela in una terrina e lasciatela raffreddare mescolando di quando in quando.
  • Questa crema può venire aromatizzata con un po' di buccia di limone o di arancia raschiata o con la vaniglina.

    La preparazione acquista maggior finezza (adoro questa donna e il suo stile! ndr) Sostituendo una parte del latte con altrettanta panna fresca, che però va aggiunta quando la crema, preparata con meno latte, sarà addensata e fuori dal fuoco.
  • Qui mi inserisco io con le varianti che vi ho proposto nel titolo.

    Innanzitutto, la crema inglese, per sua natura., è piuttosto liquida. Se volete far acquistare maggior corpo, la panna liquida fresca, potreste aggiungerla dopo averla montata, una volta che la crema si sia ben freddata. Il risultato sarà una crema deliziosa e leggermente più sostenuta.

    Crema inglese al croccante: Aggiungete a fine preparazione del croccante di nocciole o di mandorle, tritato abbastanza finemente con il mixer. La crema sarà ancora più golosa.
  • Crema inglese al coccolato (A. Boni) All'ultimo minuto, quando la crema è quasi pronta, aggiungete 4 cucchiai colmi di cioccolato tritato, precedentemente sciolto a parte con un pochino di latte, mescolando con molta cura e poi togliete dal fuoco.

    Mio suggerimento: è esageratamente golosa anche unendo, quando è ancora caldissima, alcune cucchiaiate di Nutella, mescolando bene e lasciandola freddare prima di servirla.

Domande:



Video correlati

YouTube



Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Crema inglese - ricetta e consigli
Crema inglese - ricetta e consigli
4 porzioni
20 min
media
5 / 5
Ricetta Crema di whisky, il baileys fatto in casa
Crema di whisky, il baileys fatto in casa
20 porzioni
15 min
facile
4.6 / 5
Ricetta Crema catalana - Ricetta originale
Crema catalana - Ricetta originale
4 porzioni
2h25m
facile
4.4 / 5
Ricetta Crema all'arancia con cioccolato
Crema all'arancia con cioccolato
4 porzioni
1h50m
facile
3.7 / 5

Ricette

Articoli correlati

Cioccolato, storia e leggendaCioccolato, storia e leggenda12 deliziosi dolci al cioccolato da preparare a casa12 deliziosi dolci al cioccolato da preparare a casaCioccolato: 4 benefici di questo eccellente e goloso alimentoCioccolato: 4 benefici di questo eccellente e goloso alimentoConsigli in cucina: Quali dolci preparare con la crema pasticceraConsigli in cucina: Quali dolci preparare con la crema pasticcera

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quanto tempo passate mediamente a cucinare in questo periodo?
Vota