Petitchef

Spaghetti aglio, olio e pimenton de la vera

Portata principale
2 porzioni
5 min
10 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 2
160 g di spaghetti

uno spicchio di aglio

3 cucchiai di olio evo

sale q.b.

un cucchiaino di Pimenton de la Vera

Preparazione

  • Quando sono famelica e vorrei mangiare prima di subito...Quando non ho nulla in casa....Quando si autoinvitano una squadra di amici a casa tua e si improvvisa una cena, di solito si offre aglio olio e ... peperoncino. Ma io che ormai sono stata soprannominata da qualcuno ;) la regina delle spezie non potevo deludervi con un peperoncino normale per cui vi presento lo spettacolare pimenton de la vera, una roba che farà leccare i baffi a tutti!!!
    Questo particolare peperoncino arrivò dall’America nell’anno 1493, insieme ad altri prodotti offerti da Cristoforo Colombo ai “Re Cattolici” nel monastero di Guadalupe, situata nell’est dell’Estremadura della Spagna; la sua diffusione è dovuta ai monaci Geronimi, del Monastero di Yuste, che durante il secolo XVI diffusero la sua coltivazione nei conventi della zona de “La Vera”.
    Pimentòn de la Vera è l’unica DOP che certifica pimentòn agrodolce, ottenuto da determinate varietà di peperone (non è un miscuglio di varietà dolci e piccanti).
    La caratteristica di questo peperoncino è la coltivazione tradizionale, la raccolta manuale, la macinazione in mulini di pietra e l'essiccazione a fumo su braci di legno di quercia, che conferiscono al pimentòn il tipico aroma di “affumicato”.
    Ha un colore rosso brillante, un sapore intenso, penetrante con note di affumicato, il suo utilizzo è preponderante, soprattutto nel famoso "Chorizo" spagnolo e nella produzione di altri insaccati. Come condimento, è eccellente con penne all'amatriciana, con il maiale in genere, con filetti di merluzzo e lenticchie.
    Ha anche effetti benefici sulla salute (proprietà antiossidanti), dimostrati scientificamente da studi recenti.Scaldare in una padella l'olio evo con uno spicchio di aglio diviso a metà e privato "dell'anima" interna. Io regolo il calore al minimo per non far bruciare l'aglio. Quando inizierà a dorare toglierlo ed aggiungere il cucchiaino di pimenton ed un pizzico di sale. Spegnere. Quando lo spaghetto è cotto (...in acqua ben salata) tuffarlo nell'olio aromatizzato e girare per far insaporire bene. Io, una volta impiattato, ho decorato con altro pimenton direttamente sul piatto. Considerate che non è piccante ma agrodolce per cui non rischierete di "avvampare".





Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Spaghetti integrali aglio olio e pomodorini
Spaghetti integrali aglio olio e pomodorini
2 porzioni
40 min
facile
4 / 5
Ricetta Spaghetti aglio e olio cremosi
Spaghetti aglio e olio cremosi
2 porzioni
20 min
facile
3 / 5
Ricetta Spaghetti alla carbonara - la ricetta originale
Spaghetti alla carbonara - la ricetta originale
2 porzioni
15 min
facile
4.3 / 5
Ricetta Spaghetti con crema di avocado
Spaghetti con crema di avocado
2 porzioni
20 min
facile
3.9 / 5
Ricetta Spaghetti di konjac alla provenzale
Spaghetti di konjac alla provenzale
2 porzioni
35 min
facile
3.7 / 5

Ricette

Articoli correlati

Blogger della settimana: Vera e la sua cucina galleggianteBlogger della settimana: Vera e la sua cucina galleggianteGustosi primi piatti da preparare con gli spaghetti. Ecco i migliori!Gustosi primi piatti da preparare con gli spaghetti. Ecco i migliori!

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Che tipo di piatti preferite durante l'estate?
Vota