Petitchef

Mini torta fresche allo yogurt

La torta fresca hanno yogurt è un dolce ideale per questi giorni di caldo. Non è troppo freddo come il gelato, e si presta per essere un fresco fine pasto o una merenda leggera e nutriente. Con questa ricetta realizzerete 8 mini torte, ma volendo potete mettere tutto in uno stampo più grande. L'idea nasce dai preparati delle torte fresche della Cameo, che in verità costano molto e rendono poco.
Dessert
8 porzioni
30 min
Difficile

Ingredienti

8

Per la base :

Per la crema allo yogurt :

Per la copertura :

Preparazione

  • Tagliare a pezzetti i fogli di gelatina e metterli in ammollo in 50 ml di acqua, per 10 minuti. Scaldare lo yogurt a bagnomaria fin quando non risulterà tiepido (aiutatevi con un termometro, non superate i 35 C° se volete mantenere i fermenti lattici vivi).
  • Sciogliete la margarina, unite i biscotti sbriciolati e il riso soffiato. Una volta che i biscotti avranno assorbito la margarina, disponete il composto sul fondo degli 8 stampini e incominciateli a far raffreddare in frigorifero.
  • A parte scaldate il latte (senza farlo bollire) e aggiungetevi la gelatina in fogli strizzata, spegnete il fuoco e mescolate fin quando si sarà completamente sciolta. Aggiungete il composto ottenuto, poco per volta, allo yogurt preoccupandovi di mescolare velocemente. Questo procedimento farà sì che la gelatina non si solidifichi a contatto con un composto più freddo
  • Montata la panna (appena uscita dal frigorifero) e incorporate, velocemente, il composto di gelatina e yogurt
  • Dividete il composto in due parti, rispettivamente di 2/3 la prima e 1/3 la seconda, (fate ad occhio, no importa essere precisi, se volete potete anche dividerla al 50%) La prima parte, quella più consistente verrà aromatizzata aggiungendo il caffè in polvere e lo zucchero (sbattete sempre alla massima velocità finché il caffè si sarà sciolto) una volta pronta la distribuirete negli stampini e li metterete nuovamente in frigorifero.

    La seconda parte verrà aromatizzata con il cioccolato bianco. precedentemente sciolto (mi raccomando aggiungetelo a filo continuando a sbattere con le fruste) e verrà aggiunta alla crema di prima, che si sarà leggermente rappresa e non si mischierà con quest'ultima. Versate il secondo composto con delicatezza in modo che si creino i due strati di colori e sapori differenti. Conservare in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Preparate il croccante facendo sciogliere lo zucchero in padella, e aggiungendo la granella di mandorle. In una spianatoia preparatevi 2 fogli di carta da forno e un mattarello. Versare il composto ottenuto su uno dei due fogli e coprirlo, rapidamente, con l'altro; appiattite il tutto con il mattarello, come se stesse stendendo la pasta per le tagliatelle. Tagliate a pezzi il croccante finché è caldo e aggiungetelo alle tortine, quando saranno trascorsi, almeno due ore di frigorifero.

Consigli:

vi correranno degli stampini di circa 12-14 cm di diametro, meglio in silicone, oppure in stagnola.

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili

Ricetta Mini waffle al cioccolato
Mini waffle al cioccolato
12 porzioni
1 h 49 m
facile
5 / 5
Ricetta Mini clafoutis senza glutine
Mini clafoutis senza glutine
4 porzioni
40 min
facile
4.4 / 5
Ricetta Mini flan di tonno
Mini flan di tonno
5 porzioni
40 min
facile
5 / 5

Ricette

Articoli correlati

Ricette dolci e salate da preparare con lo yogurt Ricette dolci e salate da preparare con lo yogurt 15 imperdibili ricette da preparare con lo yogurt greco 15 imperdibili ricette da preparare con lo yogurt greco Dei Mini Bounty facilissimi da preparare grazie alla nostra ricetta! Dei Mini Bounty facilissimi da preparare grazie alla nostra ricetta!

Pianificatore di menu
Petitchef ti consente di pianificare in anticipo il menu giornaliero o quello settimanale

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno
Per ricevere il menù del giorno di Petitchef e le sue golose novità, inserisci la tua e-mail.
Domanda del giorno
Sapete come si prepara il Poke Bowl?
Vota