Petitchef

Pettole natalizie lucane semplici e con uvetta e cannella

Altro
10 porzioni
3 ore
30 min
facile
Ciao a tutti, siamo in prossimità del Natale, e in Collaborazione con Eridania, vi presento un dolce classico della cucina Lucana del periodo Natalizio, le famose Pettole lucane in 2 versioni, semplici e con cannella e uvetta sultanina. Sono facili da preparare, piacciono a grandi e piccini. Seguite il Video Tutorial.

Ingredienti

10

Preparazione

  • Tappa 1 - Pettole Natalizie Lucane semplici e con uvetta e cannella
    Per iniziare mettete l’uvetta in ammollo con l’acqua. In una ciotola capiente setacciate la farina, sciogliete il lievito in un bicchiere con un po’ d’acqua tiepida e aggiungete ½ cucchiaio di Zucchero Zefiro di Eridania, fatelo sciogliere e aspettate 10 minuti per farlo attivare. Versate nella farina il lievito attivato, il restante Zucchero Zefiro di Eridania e cominciate ad impastare unendo poco alla volta l’acqua. Lavorate l’impasto fino a quando sarà liscio ed omogeneo, la consistenza deve essere più morbida rispetto al classico impasto per la pizza.
  • A questo punto dividete in 2 l’impasto, una parte adagiatela in una ciotola e coprite con la pellicola o alluminio. Al resto dell’impasto invece, aggiungete la cannella sbriciolandola con le mani e l’uvetta sgocciolata, lavorate il tutto fino a quando sarà perfettamente amalgamato, copritelo con pellicola o alluminio. Lasciate lievitare per circa 3 ore. In una pentola capiente versate abbondante olio e portatelo a temperatura.
  • Adesso procedete a formare la classica Pettola Lucana, prendete l’impasto senza uvetta,( è preferibile iniziare con l’impasto semplice, perché, se iniziate con l’impasto con l’uvetta, può capitare che gli acini staccandosi rovinino l’olio), bagnatevi sempre le mani con l’acqua, in modo che non vi si attacchi il composto, tagliatene un pezzetto un po’ più grande di una noce, appiattite leggermente, con il dito bucate al centro e allargatelo senza rompere il cerchio.
  • Quando l’olio è caldo, mettete la Pettola e fatela friggere rigirandola ogni tanto. Quando diventerà ben dorata, toglietela e fatela scolare su carta assorbente. Procedete fino al termine dell’impasto. Per preparare le pettole con l’uvetta invece non c’è una forma particolare, bagnatevi sempre le mani, tagliate un pezzo d’impasto grande circa quanto una noce appiattite leggermente e friggetelo nell’olio caldo, quando diventerà dorato, scolate su carta assorbente.
  • Quando avrete finito di friggere tutte le pettole, prendete un piatto e versate un pò di zucchero Zefiro di Eridania, prendete tutte le pettole e ricopritele di zucchero da ambi i lati. Sistematele in un piatto da portata e servitele ancora tiepide. Con Zefiro di Eridania, che è uno zucchero molto fine, avrete l’effetto zucchero a velo e a differenza di quelli di altre aziende che si stacca subito,Zefiro darà alle vostre Pettole un gusto avvolgente e uniforme, facendo la felicità di grandi e piccini.

Foto

Pettole Natalizie Lucane semplici e con uvetta e cannella, foto 1
Pettole Natalizie Lucane semplici e con uvetta e cannella, foto 2

Domande:



Video correlati

YouTube



Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili

Ricetta Pettole o frittelle di peperoni cruschi
Pettole o frittelle di peperoni cruschi
8 porzioni
2 h 5 m
facile
Ricetta Pettole pugliesi (passo passo)
Pettole pugliesi (passo passo)
10 porzioni
50 min
facile
5 / 5
Ricetta Pettole
Pettole
4 porzioni
50 min
facile
Ricetta Torta di mele con noci e cannella
Torta di mele con noci e cannella
6 porzioni
1 h 5 m
facile
4.4 / 5
Ricetta Mele al forno con cannella
Mele al forno con cannella
4 porzioni
50 min
facile
5 / 5
Ricetta Samosa dolci con mele e cannella
Samosa dolci con mele e cannella
6 porzioni
25 min
facile
4.7 / 5

Ricette

Articoli correlati

Dolci alla cannella: profumo e bontà Dolci alla cannella: profumo e bontà Natale nella cucina regionale: le ricette della Basilicata Natale nella cucina regionale: le ricette della Basilicata Dolci con le noci: ricette semplici e deliziose Dolci con le noci: ricette semplici e deliziose

Domanda del giorno
Quali ingredienti di stagione compri più spesso?
Vota