Petitchef

Pici al salmone affumicato e datteri

I tradizionali pici toscani incontrano un condimento esotico e insolito.
I tempi di preparazione si accorciano notevolmente se anziché fare i pici a mano, ricorrete a una pasta fresca o a semplici spaghettoni.
Portata principale
2 porzioni
3 ore
10 min
media

Ingredienti

2

Per i pici:

Per la salsa:

Preparazione

  • Preparare i pici: setacciare un paio di volte le due farine, disporle a fontana sulla spianatoia, mettervi un pizzico di sale e versare al centro l’olio e l’acqua, tenendone da parte 2 cucchiaiate: la farina infatti potrebbe volerne un po’ di meno (specialmente quando il tempo è umido) e sarebbe meglio non trovarsi con un impasto troppo molle: si fa sempre in tempo ad aggiungerla, 1 cucchiaio per volta.

    Una volta ottenuto un impasto liscio e abbastanza morbido, sigillarlo in pellicola trasparente e farlo riposare per mezz’ora.
  • Riprendere l’impasto e stenderlo col mattarello a 1 cm di spessore. Ricavarne tante striscioline larghe circa 1 cm e cominciare a tirare i pici con le mani, facendo tanti serpentelli spessi all’incirca come un bucatino.

    Lavorare 4 o 5 striscioline alla volta e coprire le rimanenti con pellicola o con un piatto capovolto, per non farle seccare.

    Il glutine tenderà a far tornare indietro l’impasto mentre lo si lavora: fate allora riposare il serpentello e passate a tirare il successivo, fino ad averli tirati tutti e 4 o 5. Poi riprendere il primo e stenderlo di nuovo, cercando di dargli uno spessore uniforme.

    Se il picio fosse troppo lungo tagliatelo a metà e continuate a lavorare tirandolo: i pici non sono lunghissimi.

    Passare i pici pronti nella semola di grano duro e farli asciugare per almeno un paio d’ore.
  • Portare a bollore in una pentola capace almeno 2 litri di acqua. Salarla al bollore e farvi lessare i pici.

    Per calcolarne il tempo di cottura aspettate che vengano a galla, poi attendete 1 minuto e assaggiatene uno per vedere se è al dente o se devono cuocere ancora un po’. I miei ci hanno messo 10-12 minuti, dipende dallo spessore in cui riuscite a tirarli.
  • Tritare i datteri e il salmone affumicato.
    Nel frattempo far fondere in un pentolino il burro, unirvi la farina e far tostare per 2-3 minuti, ottenendo un roux. Stemperarlo con il latte e la panna mescolati insieme e far cuocere mescolando fino a quando la besciamella non si sia addensata.

    Aggiungere a questo punto i datteri, il salmone affumicato e una punta di coltello di semi di coriandolo macinati al momento.
    Regolare di sale e di pepe bianco.
  • Colare i pici tenendo da parte un mestolino della loro acqua di cottura, da usare se il condimento risultasse troppo denso.

    Condire i pici con la salsa di datteri e salmone e servire immediatamente.


Foto

Pici al salmone affumicato e datteri, foto 1
Pici al salmone affumicato e datteri, foto 2

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili

Ricetta Bignè al salmone affumicato
Bignè al salmone affumicato
20 porzioni
55 min
media
4.4 / 5
Ricetta Bruschette con salmone affumicato e avocado
Bruschette con salmone affumicato e avocado
2 porzioni
10 min
facile
3.8 / 5

Ricette

Articoli correlati

18 ricette facili da preparare con il salmone affumicato 18 ricette facili da preparare con il salmone affumicato 15 deliziose ricette da preparare con il salmone 15 deliziose ricette da preparare con il salmone Ricette per l'estate: 9 piatti freschi e saporiti Ricette per l'estate: 9 piatti freschi e saporiti

Domanda del giorno
Quante volte a settimana mangi verdura?
Vota