Petitchef

Chiamatele nevole, no cartellate

Portata principale
3 porzioni
20 min
30 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 3
farina 00 250 gr

olio extravergie di oliva 50 gr

cioccolato fondente 100 gr circa

frutta secca mista 100 gr circa

zucchero 1/2 cucchiaio

vino bianco qb


mosto cotto qb

olio di semi di arachidi qb

Preparazione

  • Per la prima volta ho fatto la pasta con il kenwood: messo farina, zucchero, una spolverata di cannella e l'olio nella boule e con il gancio impastatore iniziato ad impastare. Mentre impastava aggiunto un pò alla volta il vino bianco fino a quando tutta la pasta si è ben ammassata ed continuato per qualche minuto.
  • Mi raccomando di non eccedere nel vino in modo che la pasta non sia troppo morbida, dopo deve essere lavorata come se fosse un nastro. Ma attenzione a non farla seccare facendole prendere aria altrimenti la pasta non si attaccherà nei punti in cui farete pressione. Nel caso la pasta fosse troppo morbida aggiungete della farina. Copro la pasta con la carta di alluminio per non farla asciugare e la faccio riposare per qualche minuto mentre preparo la sfogliatrice. Annotazione: se la pasta si può tranquillamente ammassare a mano la sfoglia, consiglio vivamente la sfogliatrice.
  • Taglio la pasta in 4 pezzi e passo ogni pezzo nella sfogliatrice alla larghezza massima alternando i versi della piegatura in modo da lavorare la pasta e renderla liscia. Quando la pasta creerà delle bolle che scoppieranno facendo rumore significa che la pasta è ben lavorata. Man mano che i pezzi sono lavorati li ripongo tra due fogli di alluminio in modo da non seccarla.
  • Quando ho lavoratato tutti i pezzi di pasta, riprendo il primo e comincio a lavorarlo di nuovo abbassando progressivamente lo spessore della sfoglia fino a tirarla al mimino. Produco quindi un nastro di pasta sottilissimo e piuttosto lungo ed elastico che con molto garbo poggio su una tavola di legno e larghe circa 2-2,5 cm. Per ogni striscia di pasta inizio a unire i lembi ogni 2-3 cm in modo da creare tante "tasche" di pasta e man mano arrotolo su se stesso il nastro in modo da formare un cerchio simile ad una rosa.
  • La pasta tende a seccarsi a contatto con l'aria quindi una volta tagliati i nastri per ogni pezzo di pasta le rose vanno confezionate il più velocemente possibile. Probabilmente se siete alla vostra prima Cartellata questa non riuscirà molto bene, ma nessuna paura il bello della pasta è che potete sempre rimpastare, risfogliare e riprovare.
  • Man mano che le rose sono pronte le metto su un panno o su fogli di alluminio in modo che a contatto dell'aria secchino e siano più manegevoli. Una volta finita la pasta è la volta della frittura: in una padella metto abbondante olio ed attendo che sia caldissimo per far sì che le rose friggano in modo veloce e leggero. I ritagli di pasta che mi avanzano di solito li uso per controllare il grado di calore dell'olio. Se appena metto la pasta nell'olio questa subito sfrigola e viene a galla significa che posso iniziare la frittura. Le cartellate vanno fritte un pò alla volta a seconda della grandezza della padella e molto velocemente circa una decina di secondi per parte e comunque vanno tolte quando sono dorate.
  • Terminata la frittura si può passare all'ultima fase. Se non già preparato la cioccolata e la frutta secca direi che questo è il momento. Trito al coltello piuttosto grossolanamente la cioccolata e poi la frutta secca e metto il tutto da parte.

Foto

CHIAMATELE NEVOLE, NO CARTELLATE, foto 1CHIAMATELE NEVOLE, NO CARTELLATE, foto 2

Domande:






Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Cartellate pugliesi
Cartellate pugliesi
8 porzioni
3h30m
facile
4.6 / 5
Ricetta Cartellate pugliesi ricetta classica
Cartellate pugliesi ricetta classica
5 porzioni
45 min
facile
Ricetta Cartellate o carteddate pugliesi
Cartellate o carteddate pugliesi
10 porzioni
35 min
media
Ricetta Cioccolata Calda golosa
Cioccolata Calda golosa
2 porzioni
30 min
facile
4 / 5
Ricetta Brownie al burro di arachidi e biscotti oreo
Brownie al burro di arachidi e biscotti oreo
8 porzioni
2h40m
facile
4.3 / 5

Ricette

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale tra questi dolci amate di più?
Vota