Petitchef

Pandoro veloce

Dessert
6 porzioni
30 min
30 min
media

Ingredienti

Numero di porzioni: 6
650 gr. di farina bianca

300 gr. di burro

200 gr. di zucchero semolato

30 gr. di lievito di birra


1 busta di zucchero a velo

½ bicchiere di panna (sostituito con 100 grammi di yougurt e 3 cucchiai di latte condensato)

Preparazione

  • Se utilizzate la macchina del pane saranno ridotti i tempi ad ogni modo va bene qualsiasi impastatrice.
    Prima fase: inserire nella macchina del pane 75 grammi di farina, 20 grammi di zucchero semolato, un tuorlo d'uovo e il lievito di birra.(ovviamente potete fare tutto a mano o con planetaria)..

    Seconda fase...A lievitazione ottenuta aggiungere 170 grammi di farina, 3 tuorli d'uovo, 30 grammi di burro ammorbidito e 100 grammi di zucchero semolato, lavorare per qualche minuto, riformare un panetto e mettere a lievitare.

    Terza fase.. aggiungere i restanti ingredienti ( 405 grammi di farina , 80 grammi di zucchero semolato, 40 grammi di burro ammorbidito, la scorza di limone grattugiata, 3 tuorli ed 1 uovo intero), impastate con vigore fino a ottenere un composto elastico che non resti attaccato alle mani, formare la palla e mettere a lievitare al coperto con pellicola trasparente fino al raddoppio.. io ho preriscaldato il forno per 5 minuti a 30 gradi...

    Quarta fase, prendete l'impasto e aggiungete lo yougurt e il latte condensato oppure la panna e un tuorlo, ricomporre il panetto, prendere una bilancia e pesare, bisogna calcolare 150 grammi di burro per ogni chilo di impasto.

    Quinta fase.. stendere la pasta e sistemare il burro come si fa per la sfoglia, chiudere e stendere con il mattarello ed effettuare le pieghe come si fa per la sfoglia.. cioè bisogna avere un rettangolo con il lato corto verso di noi ed effettuare una piega verso il centro e poi un'altra sopra, stendere un po' e mettere in frigo per 30 minuti.. Ripetere l'operazione tre volte..

    A questo punto prelevare l'impasto stendere con mattarello delicatamente e arrotolare su se stessa senza tirare troppo.. come un rotolo e lasciar lievitare.. prelevare, formare delicatamente una palla che va chiusa sotto e mettere a crescere nello stampo, con la chiusura (della palla) verso l'alto...
    Infornare a 190 gradi per 20 minuti poi abbassare a 175 gradi e cuocere per altri 10 minuti...
    A cottura ultimata capovolgete lo stampo e lasciate raffreddare..
    Bon appétit...

Foto

Pandoro veloce, foto 1
Pandoro veloce, foto 2

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Cena veloce: tante ricette sfiziose e facili da preparare scelte per voiCena veloce: tante ricette sfiziose e facili da preparare scelte per voiRicette con piadine: idee semplici e sfiziose per una cena veloceRicette con piadine: idee semplici e sfiziose per una cena veloceFrittate: tante idee per preparare frittate sfiziose e saporiteFrittate: tante idee per preparare frittate sfiziose e saporite

Domanda del giorno
Segui un regime alimentare particolare?
Vota