Petitchef

Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo

Le tagliatelle, chi non le adora! Un formato di pasta fresca originario dell'Emilia Romagna che si abbina benissimo a condimenti di vario genere: ragù alla bolognese, funghi porcini, salmone, pesto rosso o sughi freschi di pomodoro. Qui troverete la ricetta classica per preparare la sfoglia con uova fresche e farina, poi non vi resterà che stenderla e tagliare piccole strisce da circa 1 centimetro (anche leggermente più strette se volete). Se amate una tagliatella più rustica vi consigliamo di preparare la sfoglia più spessa. Scoprite il procedimento spiegato passo a passo, realizzare a casa le tagliatelle fresche è davvero un gioco da ragazzi.

Altro
4 porzioni
12 min
30 min
3 min
facile
312 Kcal

Ingredienti

4
Costo stimato: 0.69 (0.17€/Porzioni)

Materiale

  • tirapasta (se non l'avete andrà bene un mattarello)
  • forchetta
  • coltello
  • pellicola alimentare

Preparazione

  • Tappa 1 - Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo
    Iniziamo a preparare la sfoglia all'uovo: versate la farina a fontana su un piano di lavoro (o su una spianatoia), formate il cratere e aggiuntele le uova intere.
  • Tappa 2 - Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo
    Sbattetele leggermente e iniziante ad impastare con una forchetta portando la farina verso il centro fino ad incorporare completamente la parte liquida delle uova
  • Tappa 3 - Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo
    A questo punto potrete iniziare ad impastare a mano fino a quando non avrete un panetto liscio ed omogeneo.
  • Tappa 4 - Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo
    Una volta pronto l'impasto avvolgetelo nella pellicola alimentare e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti
  • Tappa 5 - Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo
    Ora riprendete l'impasto, togliete la pellicola e dividetelo in quattro parti. Appiattite ogni pezzo e iniziate a lavorarlo con il tirapasta (oppure con il mattarello su un piano da lavoro infarinato) fino ad ottenere una sfoglia all'uovo sottile da circa 1 o 2 millimetri
  • Tappa 6 - Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo
    Quando la sfoglia è pronta infarinatela con il palmo della mano, quindi arrotolatela su se stessa e con un coltello tagliate delle strisce da 1 centimetro
  • Tappa 7 - Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo
    Man mano che tagliate, formate i nidi di tagliatelle su un vassoio infarinato
  • Tappa 8 - Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo
    Le tagliatelle fresche fatte in casa sono pronte, non vi resta che cuocerle e condirle a piacere!

Avete preparato questa ricetta ? Taggate @petitchef.it e aggiungete al vostro post l'hashtag #PetitchefIT

Si può congelare Si può congelare
Conservazione in frigorifero Conservazione in frigorifero
Petitchef_IT Petitchef_IT

Consigli:

Quanto tempo devono cuocere le tagliatelle fresche all'uovo?
Le tagliatelle appena pronte cuociono velocemente: circa 3 minuti. Vi consigliamo comunque di assaggiare prima di scolarle perché il tempo di cottura potrebbe variare in base allo spessore della sfoglia che avete utilizzato

Posso conservare le tagliatelle fresche?
Sì. Sistematele in un contenitore ermetico in frigorifero: si conserveranno bene per un paio di giorni

Posso congelare e tagliatelle fresche all'uovo?
Sì. Vi consigliamo di formare i nidi su un vassoio e metterlo in congelatore per almeno 1 ora. Poi potete trasferirle nelle bustine congelatore e rimetterle nei cassetti del freezer per occupare meno spazio.

Perché bisogna avvolgere l'impasto nella pellicola alimentare?
Per evitare che l'impasto si si secchi

Quanto deve essere spessa la sfoglia all'uovo delle tagliatelle?
Dipende dai vostri gusti: 1 millimetro se preferite una tagliatella classica, 2 millimetri se preferite una tagliatella più rustica

Qual è la dose giusta di pasta fresca per persona?
Dai 60 agli 80 grammi è una porzione giusta

Qual è il miglior condimento per le tagliatelle?
Questo formato di pasta lunga si abbina benissimo al classico ragù, a sughi a base di funghi, a salse a base di salmone oppure al pesto rosso (trovate la ricetta sul nostro sito).

Informazioni nutrizionali:

per 1 porzione / per 100 g

Nutrizione:

Informazioni nutrizionali per 1 porzione (113g)
Calorie: 312Kcal
  • Carboidrati: 52.2g
  • Lipidi: 4.5g
  • Grassi saturi: 1.1g
  • Proteine: 13.4g
  • Fibre: 2.9g
  • Zucchero: 1.6g
  • ProPoints: 8
  • SmartPoints: 9
vegetariano vegetariano

Foto

Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo, foto 1
Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo, foto 2
Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo, foto 3
Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo, foto 4
Tagliatelle fatte in casa, il procedimento spiegato passo a passo, foto 5

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili


Ricette

Articoli correlati

Primi piatti: le migliori ricette con le tagliatelle Primi piatti: le migliori ricette con le tagliatelle Come preparare il latte d'avena a casa? Come preparare il latte d'avena a casa? Dolci d'Autunno: 8 video ricette da seguire passo a passo! Dolci d'Autunno: 8 video ricette da seguire passo a passo!

Pianificatore di menu
Petitchef ti consente di pianificare in anticipo il menu giornaliero o quello settimanale

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno
Per ricevere il menù del giorno di Petitchef e le sue golose novità, inserisci la tua e-mail.
Domanda del giorno
Hai già iniziato a scegliere le ricette per Natale?
Vota