Petitchef

Pasta sfoglia - ricetta di luca montersino

Altro
6 porzioni
90 min
45 min
media

Ingredienti

Numero di porzioni: 6

Preparazione

  • Per Prima cosa preparate la parte magra: impastate la farina e il sale, aggiungendo a filo l'acqua fredda. Quando avrete ottenuto un impasto elastico, che rimarrà comunque molto grezzo, dategli una forma rettangolare regolare e lasciatelo riposare in frigo avvolto nella carta forno.
  • Mentre la parte magra riposa, prepareremo la parte grassa: sistemate i panetti di burro freddi di frigo tra due fogli di carta forno e battetteli con un mattarello per ammorbidirli. Poi dovreste metterli nell'impastatrice e farli lavorare con la foglia, lo strumento per gli impasti semi duri ecco, io per fare questa operazione rotto il mio prezioso robot e quindi lo sconsiglio vivamente tranne a chi, forse, non ha una planetaria professionale.
  • Ad ogni modo alla fine impastato a mano il burro con la farina. Appiattite l'impasto ottenuto tra due fogli di carta forno, date forma regolare, rettangolare e fate riposare in frigo per almeno un ora. Finiti i tempi di riposo, prendete la parte magra e stendetela un po'. Dovrete ottenere una striscia piuttosto spessa, più lunga che stretta. Sistemate la parte grassa nel centro, in modo che si abbia la stessa altezza e che restino due lembi di pasta magra, a destra e a sinistra, di uguale dimensione. Richiudete quindi la parte grassa dentro quella magra, non sovrapponendo in alcun modo i lembi di pasta magra uno sull'altro. Notare le freccine sulla foto, che, spero, rendano la spiegazione più chiara possibile!
  • Cominciate a lavorare di mattarello, cercando di mantenere sempre e comunque una forma rettangolare e regolare e mantenendo la parte aperta della sfoglia sempre verso di voi. Ottenuto un rettangolo soddisfacente, arriva il momento per una prima piega, detta a 3, ma che si fa in due movimenti. Il primo movimento è quello che vedete alla vostra sinistra, cioè un lembo di pasta che si richiude su se stesso, lasciando un altro lembo a destra di uguale dimensione.
  • Effettuate il secondo movimento adesso, adagiando il lembo di pasta a destra su quello che avete piegato in precedenza. Dal bordo noterete tre strati di pasta, e quindi adesso capite perchè questa piega di chiama a 3. Fatta la prima piega a 3, la pasta dovrà riposare in frigo, avvolta nella carta forno, per una mezzoretta. Passati i tempi necessari di riposo, sarà arrivato il momento di fare una piega a 4, che si fa in tre movimenti.
  • Stendete la pasta, mantenendo sempre una forma regolare e rettangolare. Chiudete a destra e a sinistra, facendo combaciare nel centro i due lembi di pasta. A questo punto avrete fatto già due movimenti. Non vi resta che ripiegare la pasta su se stessa per finire la vostra piega a 4. Come potete vedere nella foto, si sono formate 4 strati. A questo punto la pasta dovrà ancora riposare in frigo per mezzora.
  • Dopodichè dovrete rifare almeno un'altra piega da tre e un'altra piega da 4, sempre rispettando i tempi di riposo, altrimenti la pasta non si lascerà domare con facilità, e quando la stenderete, lei si ritirerà nervosa! Potete decidere di fare altre pieghe da 3, altre 4 più ne farete, più il risultato finale sarà omogeneo e regolare e, naturalmente, si presenterà con più sfoglie all'interno. Una volta pronta, la pasta sfoglia può essere porzionata e congelata dopo la fatica fatta, è una grossa comodità.

Foto

Pasta sfoglia - Ricetta di Luca Montersino, foto 1
Pasta sfoglia - Ricetta di Luca Montersino, foto 2
Pasta sfoglia - Ricetta di Luca Montersino, foto 3
Pasta sfoglia - Ricetta di Luca Montersino, foto 4
Pasta sfoglia - Ricetta di Luca Montersino, foto 5
Pasta sfoglia - Ricetta di Luca Montersino, foto 6
Pasta sfoglia - Ricetta di Luca Montersino, foto 7
Pasta sfoglia - Ricetta di Luca Montersino, foto 8

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili

Ricetta Pasta sfoglia al cacao
Pasta sfoglia al cacao
4 porzioni
1h10m
facile
5 / 5
Ricetta Pasta sfoglia in 5 minuti
Pasta sfoglia in 5 minuti
8 porzioni
5 min
facile
4.5 / 5
Ricetta Pasta sfoglia, la ricetta spiegata passo a passo
Pasta sfoglia, la ricetta spiegata passo a passo
19 porzioni
4h25m
Difficile
4.9 / 5
Ricetta Pasta gratinata - ricetta facile e gustosa
Pasta gratinata - ricetta facile e gustosa
6 porzioni
59 min
facile
4.7 / 5

Ricette

Articoli correlati

Dolci con la pasta sfoglia: le migliori ricette da preparare a casaDolci con la pasta sfoglia: le migliori ricette da preparare a casaRicette con la pasta fillo: 18 delizie tutte da gustareRicette con la pasta fillo: 18 delizie tutte da gustareLa quiche: ricette facili, rapide e saporiteLa quiche: ricette facili, rapide e saporite

Domanda del giorno
Quale base utilizzate per le vostre torte salate?
Vota