Petitchef

Brisèe alle mele e nocciole con salsa butterscotch

Dessert
6 porzioni
20 min
20 min
media
c'era nell'aria un non sò che... qualcosa di speciale, il sole ha perso quell'abbaglio e ha preso quella dorata inclinazione che, nonostante faccia ancora parecchio caldo, ti fa capire che l'autunno è finalmente arrivato. ho cominciato a pensare che tra poco l'aria rinfrescherà, che Halloween con il suo bagaglio di divertimento è alle porte e con lui, presto busserà anche l'inverno. Insomma... mi è venuta voglia di mele.

Ingredienti

Numero di porzioni: 6
1 dose di pasta brisèe

Io ne faccio una dose intera anche se per il dolce ne servirebbe mezza e la tengo in frigo o freezer, si sà mai che serva. Ho provato questa ricetta di Donna Hay e mi è piaciuta moltissimo, è neutra e quindi la potete salare o addolcire a vostro piacimento.

300 g farina 00

145 g burro

2-3 cucchiai di acqua gelata, anche se io ne ho usati almeno 6, dipende un po' anche dall'umidità dell'aria.


le tartellette:

50 g di nocciole

4 cucchiai di zucchero di canna

la scorza grattugiata di 1 limone non trattato

1 mela grande Royal gala

il succo di 1 limone

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di olio evo


La salsa Butterscotch:

375 ml di panna liquida

50 g burro

175 g zucchero di canna

Preparazione

  • La paste brisèe
    Lavorate la farina e il burro nel robot da cucina fino a ottenere un composto a briciole, con il robot in funzione aggiungete le cucchiaiate d'acqua fino ad ottenere un composto liscio. tiratelo fuori dal robot e finite di impastarlo delicatamente per pochi secondi, avvolgetelo nella pellicola e passatelo in frigo per almeno mezz'ora. con questa dose potrete rivestire una tortiera fino a 25 cm. di diametro. Per la lavorazione sarà sufficiente munirsi di farina e mattarello e dopo avere ammorbidito l'impasto, stenderlo fino a uno spessore di circa 3 mm.
  • Le Tartellette
    Preriscaldate il forno a 180 . Spianate la pasta brisèe fino a 3 mm. di spessore e ritagliate 6 dischi di circa 12 cm di diametro, poggiateli su una placca da forno rivestita di cartaforno.

    In un piccolo robot da cucina tritate lo zucchero e le nocciole, riunitelo poi con la buccia del limone e distribuite il composto sulle tartellette aiutandovi con un cucchiaio, lasciando qualche mm. dal bordo. In realtà con questa dose ne potreste fare anche 12 tartellette, ma erano troppe e io l'ho messa in dispensa per la prossima volta.
  • Tagliate la mela in 4, togliete i torsoli e con una mandolina fate le fettine più piccole che riuscite, facendo MOLTA attenzione alle dita.

    Distribuite le mele sopra alle tartellette sovrapponendole a raggiera, spennellatele con il succo di limone perché non anneriscano e poi spennellatele con il composto ottenuto unendo il miele con l'olio evo.
  • Infornate per circa 20 minuti, sfornate e fate rafreddare. Servite accompagnate da salsa Butterscotch.
  • La salsa Butterscotch
    riunite tutti gli ingredienti in un pentolino e scaldate fino a bollore, fate bollire piano per circa 5/7 minuti o fino ad addensamento, mescolando continuamente. Fate rafreddare.
    La ricetta di questa salsa l'ho presa da Donna Hay e dal suo libro stagioni, vi ho riportato l'originle ma la mia personale opinione è che è perfetta anche senza il burro.

Foto

brisèe alle mele e nocciole con salsa butterscotch, foto 1
brisèe alle mele e nocciole con salsa butterscotch, foto 2

Domande:

Questa salsa potrebbe essere indicata anche per accompagnare lo strudel di mele?

Rispondere:

Certamente, perfetta direi. In realtà è un accompagnamento ottimo per tutti i dolci che hanno una base di frutta, la vedrei bene anche con delle pere.






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza = 

Ricette simili


Ricette

Domanda del giorno
Qual è la tua sangria preferita?
Vota