Petitchef

Croissant di christophe felder

Altro
6 porzioni
30 min
25 min
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 6
300 g di farina manitoba

150 g di farina 0

50 g di farina di riso

80 g di zucchero

10 g di latte in polvere

12 g di sale

25 g di lievito

100 g di burro

230 g di acqua

250 g di burro per sfogliare

Preparazione

  • Per prima cosa, miscelato le farine, messo il latte in polvere, lo zucchero ed sbriciolato il lievito al centro : versato metà acqua ed avviato la planetaria a velocità 1.
  • Quando il composto si è ben raggrumato aggiunto il sale e l'acqua restante, lasciandone proprio qualche cucchiaio da parte; il composto si è presentato subito ben rappreso e raggruppato attorno al gancio. Cominciato ad immettere il burro a dadini, poco per volta. L'impasto si è ammorbidito un poco, ma di certo non si è smollato.
  • Anzi aggiunto l'acqua restante e qualche altro cucchiaio! Insomma in meno di 15 minuti la pasta era perfettamente incordata! Appena tolta dalla ciotola si presenta non liscia, ma compatta. Guardate la foto sotto e noterete meglio quello che vi sto dicendo. Date alla pasta una forma rettangolare, avvolgetela nel cellophane e riponetela in frigo per due ore.
  • Prendete il burro necessario alla sfogliatura e fra due fogli di carta forno appiattitelo fino ad uno spessore di pochi millimetri e rimettelo in frigo ad indurire. Tirate fuori la pasta dal frigo e cominciatela a stendere a forma rettangolare : ponete al centro il panetto di burro, lasciandovi un pò di spazio ai margini.
  • Ripiegate ora la pasta su se stessa come per dare una piega a 3 poi cominciate a tirare la pasta col matterello. In due direzioni: sia in lungo che in largo e questa è la differenza sostanziale che incontrato per la lavorazione : di solito nelle paste sfogliate si lavora in una sola direzione!
  • Piegate ora la vostra striscia di pasta: prendete i due lembi e porteli verso il centro senza sovrapporli troppo poi ripiegate ancora a metà. Questa è una piega a 4. Ora rimettere la pasta in frigo per altre 2 ore circa. Ritirate fuori la pasta dal frigo e tiratela di nuovo a forma di rettangolo, sempre muovendo il mattarello in due direzioni.
  • Date una piega a 3, richiudete bene col cellophane e mettete in frigo a riposare per 10 ore circa. Riprendete la pasta dal frigo e tiratela in un rettangolo lungo e tagliate tanti triangoli lunghi.
  • Praticate un taglietto alla base di ogni triangolo ed arrotolatelo su se stesso tirando leggermente la punta mano mano che lo avvolgete e voilà il vostro croissant è formato! Gli eventuali ritagli di pasta non reimpastateli : sovrapponeteli, poi tirateli col mattarello, date una piega a tre, poi stendete e ricavatene altri croissant o dei saccottini. Mettete i croissant a riposo per altre due ore circa.
  • Accendete il forno a 180° e lasciatelo preriscaldare bene. pochi minuti prima della cottura, pennellate la superficie dei croissant con un tuorlo e spolverizzateli di zucchero semolato.
  • Infornateli per circa 15-20 minuti: devono avere la crosticina ben dorata!

Foto

Croissant di Christophe Felder, foto 1Croissant di Christophe Felder, foto 2



Commenti dei membri:

26/09/2013

Ci provo anch'io.

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Croissant salati tm31
Croissant salati tm31
6 porzioni
50 min
media
4 / 5
Ricetta Croissant con LIEVITO MADRE
Croissant con LIEVITO MADRE
4 porzioni
9h20m
facile
4.1 / 5
Ricetta Croissant light
Croissant light
8 porzioni
4h30m
media
3.7 / 5
Ricetta Croissants alle mandorle
Croissants alle mandorle
10 porzioni
30 min
facile
3.3 / 5
Ricetta Croissants al latte condensato
Croissants al latte condensato
9 porzioni
4h12m
facile
1 / 5
Ricetta Croissant - Ricetta spiegata passo a passo
Croissant - Ricetta spiegata passo a passo
20 porzioni
4h20m
Difficile
5 / 5

Ricette

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quale tra queste bevande consumate di più durante l'estate?
Vota