Petitchef

Olandesine (brioches)

Altro
4 porzioni
10 min
1 ora
facile

Ingredienti

Numero di porzioni: 4

Per il fermento:

-75 g di farina 00

½ cubetto di lievito di birra

50 ml. di acqua tiepida


Per l'impasto:

75 g di farina 00

125 g di farina manitoba

55 g di zucchero

25 g di burro

pizzico di sale

1 uovo intero

50 ml. di latte

125 g di burro (per i giri della sfogliatura)


Per la crema:

250 ml. di latte

mezza stecca di vaniglia

13 g di burro

100 g di zucchero

1 uovo + 1 tuorlo

35 g di farina

Preparazione

  • Prepariamo in una ciotola il fermento con la farina mescolata all?acqua tiepida dove sarà stato sciolto il lievito di birra. Lo copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare sino a che non avrà raddoppiato il volume.Mettiamo poi sul tavolo le due farine, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, il pizzico di sale, l?uovo intero, il latte e uniamo il fermento preparato. Impastiamo amalgamando bene il tutto.Prendiamo ora il burro per la sfogliatura, lo fasciamo con la pellicola e battendolo con il mattarello cerchiamo di appiattirlo ottenendo una sfoglia rettangolare. Riponiamolo poi in frigo.Stendiamo l?impasto a forma di rettangolo e incorporiamo il burro, piegandolo come per i croissants, e subito dopo facciamo un'altra piegatura, girando il verso della pasta. Mettiamo in frigo coperto per una mezz ora.
  • Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera; mettiamo in un pentolino il latte, lo zucchero (50 gr.), la vaniglia, il burro e portiamo il tutto in ebollizione.In un altro recipiente mettiamo invece le uova, lo zucchero (50 gr.) e la farina, mescoliamo bene il tutto e lo andremo ad aggiungere al pentolino di latte in ebollizione (dopo aver tolto la stecca di vaniglia), lasciamo riprendere il bollore continuando a mescolare, poi spegniamo il tutto e facciamo raffreddareRiprendiamo quindi la pasta e la stendiamo nuovamente, battendola con il mattarello, in un rettangolo uguale a quello ottenuto prima, ma nel verso opposto, piegandola e sovrapponendola come nella foto.
  • Questa operazione la dobbiamo fare 3 volte e ogni volta la pasta deve riposare in frigo coperta per mezz ora.Dopo aver finito i famosi giri stendiamo la pasta mantenendo il solito rettangolo, ma più sottile, e ritagliamo delle strisce che andremo ad attorcigliare su se stesse formando un cordone.
    Pieghiamo il cordone come nella foto per ottenere la forma delle Olandesine.
  • Le mettiamo su una teglia con carta forno, cospargendone di crema i due lati, lasciando scoperto il cordone al centro.
    Copriamo e lasciamo lievitare per circa 1 ora. Cospargiamo la metà delle ?Olandesine? con granella di zucchero.
  • Mettiamo in forno caldo a 200°per circa 15 minuti controllando.Sfornate che siano le lasciamo raffreddare e sulla metà senza granella, coleremo della glassa bianca di zucchero, volendo possiamo anche pennellarle di gel per dolci quello trasparente. Ottime a colazione, ma anche a merenda con una tazza di tè.

Domande:



Video correlati

YouTube

Commenti dei membri:

06/11/2014

Delizia delle delizie, mi ricorda la mia infanzia ^_^

(0) (0) Abuso

Vota questa ricetta:

Ricette simili

Ricetta Brioches con gocce di cioccolato
Brioches con gocce di cioccolato
12 porzioni
4h10m
media
4.3 / 5
Ricetta Torta brioche alle prugne
Torta brioche alle prugne
10 porzioni
2h40m
media
4.6 / 5
Ricetta Il mistero delle brioches siciliane
Il mistero delle brioches siciliane
6 porzioni
1h50m
media
4.4 / 5
Ricetta Brioches siciliane
Brioches siciliane
6 porzioni
38 min
facile
4.4 / 5
Ricetta Brioches di luca montersino
Brioches di luca montersino
5 porzioni
50 min
facile
4.5 / 5

Ricette

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno:

Domanda del giorno
Quanto tempo passate mediamente a cucinare in questo periodo?
Vota