Come pastorizzare le uova: metodi e consigli

In molte ricette dolci come il tiramisù, le mousse, il salame di cioccolato (e tantissime altre) ma anche in ricette salate come la maionese, la carbonara (in alcune versioni), si utilizzano le uova crude. Molti di noi sono diffidenti nell'impiegare uova non cotte anche se le ricette lo prevedono. Perciò cosa fare in questo caso?

C'è un metodo che possiamo utilizzare per ridimensionare i rischi per la salute: la pastorizzazione delle uova

_______________________________________________________________________

CHE COS'È LA PASTORIZZAZIONE?

La pastorizzazione (che prende il nome dal celebre chimico francese Louis Pasteur) è un processo di risanamento termico che permette di eliminare la presenza di eventuali elementi patogeni che possono causare disturbi gatrointestinali o in alcuni casi più gravi la salmonella. La cosa interessante è che la temperatura per pastorizzare non è molto elevata, pertanto consente di non alterare le proprietà organolettiche degli alimenti.


Le uova si possono pastorizzare intere, oppure è possibile pastorizzare solo gli albumi o solo i tuorli. Di seguito vi spiegheremo le diverse tecniche di pastorizzazione delle uova per essere più tranquilli durante la preparazione delle ricette che prevedono l'utilizzo di uova crude.