Non sei ancora iscritto?
Password dimenticata ?  

PANINO ARABO CON TONNO E HARISSA

Da DIARIO DELLE MIE RICETTE
(5.00/5 - 2 voti)

1 come

Bèh avevo già parlato delle origini “arabe” di mio padre… metto arabe tra virgolette perchè in teoria è italiano cioè: è nato in Libia quando era una colonia italiana da genitori italiani.

La cucina di mia nonna essendo siciliana ovviamente si ispira molto alle tradizioni di quella regione, ma è stata anche influenzata dalla cucina araba per tutto il tempo che ha abitato in Libia.

Così mi ritrovo una nonna che non solo sà fare i dolci siciliani… ma anche il cous cous come gli arabi e altri mille piatti…

una fortuna! Oggi son venuti così a trovarci parenti nostri, mia zia ha vissuto come mia nonna un pò in libia e ci ha portato l’harissa: la vedete nella foto sotto

PANE SIRIANO CON HARISSA

L’arissa è una pasta di pomodoro e peperoncino dal sapore piccante e particolare,

la potete trovare in qualsiasi supermarket con prodotti etnici ;)

mio padre mi raccontava sempre che quando era piccolo la domenica mattina prima di andare a catechismo si mangiava il panino con tonno ed harissa.. son sempre stata affascinata da questo panino, perchè mio padre ne parlava con estrema malinconia, come ne parla anche dei colori dei sapori, degli odori che gli ricordano la sua infanzia…

non son mai stata in Libia, ma credo che sarà uno dei primi viaggi che farò appena ne avrò la possibilità, adesso basta sennò vi annoio :D vi dico come si fanno!

PANE SIRIANO CON HARISSA (2)

mescolate con una forchetta una scatoletta di tonno con un pò di harissa e un pò di olio d’oliva

PANE SIRIANO CON HARISSA (3)

otterrete una pasta di tonno rosso :D

PANE SIRIANO CON HARISSA (4)

Aprite il pane siriano

PANE SIRIANO CON HARISSA (5)

stendete il composto in un lato

PANE SIRIANO CON HARISSA (6)

aggiungete olive nere cotte in forno

PANE SIRIANO CON HARISSA (7)

e se gradite due fogline di insalata

PANE SIRIANO CON HARISSA (8)

coprite con la parte superiore

PANE SIRIANO CON HARISSA (9)e tagliate a spicchi :D

ha un sapore davvero squisisto, ottimo per un’antipasto ;)

Imprimer cette page
Da DIARIO DELLE MIE RICETTE (Vedere il suo sito)






Vota questa ricetta:

Commenti dei membri:

5 / 5

Ma che "pane Siriano"... quello che il tuo Papá mangiava era il Pane d'Orzo dei forni a legna della Dahra Grande, Rione Arabo da cui sprigionavano i mille aromi di Spezie Orientali, il profumo del Pane d'Orzo caldo caldo, gli stimolanti odori di agnello al forno, datteri di tutti i tipi (quando ne era la stagione) oppure bellissima uva da tavola, agrumi di ogni specie e tante altre cose. Un Olio di Oliva di prima pressata, un Tonno delle Tonnare Libiche e tonnaroti Siciliani... in quell'Olio cosí profumato, Olive nere denocciolate e la piccantissima Harissa casereccia, sempre presente sulle nostre tavole... e dico nostre perche anche io sono nato in Libia e lí cresciuto fino ai miei 19 anni. Posso assicurarti che quel profumo di pane scuretto d'orzo di quei forni artigianali... é indelebile nei nostri ricordi, come lo é il Cous-Cous, la H'Araimi, il Basín, i Mafrunes, le Burik con le patate aglio e prezzemolo... o con l'uovo, i tantissimi dolci al miele e frutti secchi, il The con le noccioline... Ricordi... Ricordi... e piu Ricordi

(0) (0)segnala spam


Ricette simili


Articoli correlati

Ingrediente del mese: la castagnaIngrediente del mese: la castagna


Cooking Unit Converter



Gustosissima oppure Una schifezza

Anno nuovo...vita nuova...

Anno nuovo...vita nuova...
una schifezza
gustosissima