Petitchef

Le Manfrigole della Valtellina

Le Manfrigole di Grosio sono delle gustose crespelle dalla forma cilindrica e con all'interno un cuore di formaggio filante. Il nome di questo piatto tipico, servito in genere come portata principale o piatto unico, deriva dal dialetto valtellinese, "Mänfrìguli" deriva da män, lat. m a n u s "mano" e frigà(r), lat. f r i c a r e, perché "sfregati tra le mani" nella preparazione. Oggi scopriamo la nostra ricetta di questo tipico piatto Valtellinese.

Portata principale
4 porzioni
45 min
facile

Ingredienti

4

Per l'impasto delle crespelle:

Per il ripieno:

Preparazione

  • In una bacinella unite tutti gli ingredienti, ad eccezione del formaggio e dell’olio, che utilizzerete per friggere.

    Lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto non troppo morbido (deve essere piuttosto liquido), che lascerete riposare per circa un’ora e mezza in frigorifero.
  • Versate in una terrina il latte fresco e incorporate le uova una ad una, mescolando bene, versate un mestolo di pastella in una padella antiaderente prima di averla imburrata fate delle sottili crespelle dorate da tutti e due i lati per qualche minuto. Lasciatele raffreddare per 10 minuti.
  • Mentre aspettate che si raffreddino preparate una densa besciamella al formaggio, sciogliete il burro di latteria in un pentolino antiaderente, aggiungete la farina e mescolate energicamente fino ad ottenere un piccolo impasto morbido. Aggiungete il latte portate a bollitura mescolando, insaporite con il sale, pepe e noce moscata.
  • Aggiungete il Valtellina Casera DOP e la Pizzoccheraia a pezzetti e fate sciogliere, stendete le crespelle su un piano da lavoro, farcitele con la besciamella al formaggio e una spolverata di formaggio grattugiato.
  • Arrotolate la crespella e avvolgetela con la pellicola trasparente e mettetele nel freezer per 30 minuti


    ricavate dalle crespelle dei cilindretti di 4 centimetri e disponeteli su una teglia da forno. Quindi versateci sopra la besciamella e spolverizzate con formaggio grattugiato.
  • Gratinate le manfrigole nel forno a 220° per 10/15 minuti.

    Spargi una generosa porzione di Pesteda e servili in tavola ancora fumanti.

Avete preparato questa ricetta ? Taggate @petitchef.it e aggiungete al vostro post l'hashtag #PetitchefIT

Conservazione in frigorifero Conservazione in frigorifero
S Stefano_p2022

Consigli:

Conservazione
Potete conservare l’impasto dei pizzoccheri in frigo per 12-24 ore al massimo, avvolti in pellicola trasparente. Non è consigliata la congelazione

Servizio
Si consiglia di consumare i pizzoccheri cotti ben caldi e non si consiglia la conservazione.

Sapevate che..
– Esistono delle varianti: nella zona di Sondrio potrebbe capitarvi di assaggiare le manfrigole conditi con la salvia, mentre in Alta Valle si trovano versioni con aggiunta di bresaola sfilacciata.

– La Pesteda: Tradizionalmente le manfrigole vengono cosparse di abbondate pesteda che ne esalta il sapore e da un tocco di alta montagna, potete trovarla da arpifood.

– La farina di grano saraceno viene chiamata così perchè venne portata in Italia dai Mori o dal tipico colore scuro che ricordava quello dei saraceni. Il grano saraceno è impropriamente definito un cereale; in realtà non è una Graminacea e fa parte delle Poligonacee, piante, arbusti ed erbacee perenni. E’ quindi privo di glutine, resiste ai climi freddi e agli attacchi dei parassiti.

Domande:






Vota questa ricetta:
Genera un altro codice di sicurezza  = 

Ricette simili

Ricetta Malfatti della valtellina
Malfatti della valtellina
4 porzioni
27 min
media
4 / 5
Ricetta Torta salata valtellina secondo ?dolcipensieri?
Torta salata valtellina secondo ?dolcipensieri?
2 porzioni
50 min
facile
4 / 5
Ricetta Manfrigole alla grosina
Manfrigole alla grosina
4 porzioni
30 min
media
4.2 / 5
Ricetta Ciambella alle carote con crema al formaggio
Ciambella alle carote con crema al formaggio
10 porzioni
1 ora
facile
5 / 5
Ricetta Crêpes prosciutto cotto e besciamella
Crêpes prosciutto cotto e besciamella
3 porzioni
1 h 19 m
facile
4.8 / 5

Ricette

Pianificatore di menu
Petitchef ti consente di pianificare in anticipo il menu giornaliero o quello settimanale

Menù del giorno

Ricevere il menù del giorno
Per ricevere il menù del giorno di Petitchef e le sue golose novità, inserisci la tua e-mail.
Domanda del giorno
Hai già iniziato a scegliere le ricette per Natale?
Vota