Intervista a Valentina del blog La cuoca ValentinaÈ una salentina DOC. Nata e cresciuta a Galatina con il profumo del "pasticciotto" e delle orecchiette alle cime di rapa, piatti che la mamma cucinava egregiamente. Qualche anno fa ha frequentato un corso di cucina, fu proprio in quel periodo che le venne l'illuminazione di aprire il suo fantastico blog culinario: un diario gastronomico pieno di ricette per tutti i palati.

Amici, sono lieto di presentarvi Valentina: autrice del blog "La cuoca Valentina" e nostra blogger della settimana.

Ciao Valentina. Ci dici cos'è per te la cucina?
La cucina è arte, un modo di esprimere le proprie emozioni. La cucina deve essere in primo luogo salute, ma deve anche essere passione, divertimento e creatività, abbinati ad un concerto di sapori e profumi che la nostra terra ci offre.


Da chi hai ereditato questa passione?
La passione per la cucina l'ho ereditata dai miei genitori. Sin da piccola mi hanno coinvolto nel preparare qualsiasi tipo di piatto, dal dolce al salato. Proprio per questo qualche hanno fa ho partecipato ad un corso di cucina per diventare cuoco.

Qual è il tuo ingrediente preferito?

Affinché un piatto sia eccellente bisogna usare un'ottima materia prima, possibilmente BIO. Il piatto deve essere buono, semplice e bello da presentare a tavola.

Qual è il tuo piatto forte?
Mi piace cucinare molto piatti a base di pesce, ma anche primi piatti.

Qual è stato il tuo piatto più difficile da preparare?
Di solito non ho difficoltà nel preparare i miei piatti. Se il piatto lo sto preparando per la prima volta, prima di postare la ricetta, lo assaggio e se non soddisfatta il mio palato, cerco di sistemarlo aggiungendo o eliminando qualche ingrediente, usato durante la cottura.

Consigliaci un piatto tipico della tua regione.
Il piatto per eccellenza che rappresenta il mio salento sono le orecchiette con le cime di rapa. Un piatto a base di pasta con la verdura facile da preparare e che ha conquistato milioni di palati italiani e non. Il segreto nel preparare questo primo è usare le rape freschissime e Bio. Il dolce invece è il famosissimo "pasticciotto", nato proprio nella mia città natale, Galatina. Questo dolce è a base di pasta frolla che, dopo essere stata lavorata, viene farcita con crema pasticcera.

Come ti è venuta l'idea di aprire un blog di cucina?
Quest'idea mi è venuta in primis per la mia passione sfrenata per la cucina. Dopo aver frequentato un corso per cuochi ho deciso di far conoscere a tutti le mie ricette. Devo dire che è anche merito del mio mio ragazzo la realizzazione di questo progetto...

Se fosse un piatto, quale pietanza saresti?
Il piatto che mi rappresenta di più è un dolce al cucchiaio conosciuto in tutto il mondo: il tiramisù. Sono una ragazza allegra e solare, che nonostante i tanti problemi che la vita ci riserva, riesco a regalare agli altri sempre un sorriso.

Chi è il tuo chef preferito?
Lo chef che preferisco di più è il grande maestro Gualtiero Marchesi, il quale ha dato un grande contributo alla nostra cucina italiana, facendola conoscere in tutto il mondo.

Vi lascio con una selezione delle sue migliori ricette. Se ne provate qualcuna diteci cosa ne pensate...

Buon Appetito!